VIDEO / Amatori Antella, sia benedetto il lunedì: tripletta di Dukwa ed...

VIDEO / Amatori Antella, sia benedetto il lunedì: tripletta di Dukwa ed eurogol dell’eterno Miccia!

Una partita da eroi per i ragazzi di mister Merciai: tre gol per il bomber bianco-celeste, la fantastica rete di Miccia, la partita strabiliante di Duroni, la garra di Biondi e Sammicheli.

650
3
SHARE
Amatori Antella

Come in quei locali che propongono insensate cene al contrario, di quelle che partono dal dolce, anche noi, quest’oggi, partiamo dal Finale. Senza, tuttavia, rovinare un gustoso lunedì sera…di quelli che non saggiavamo da tempo.

Aaaaaaaaaa come ci piace questo “calcio prosecco”  – come dice Jack –  che di champagne ha solo l’esterno della bottiglia e che si stappa con l’ignoranza di chi è già briaho. Non ci credete?

Siamo al sesto minuto di recupero, la mezzanotte è vicina ma l’arbitro non sembra accennare ad appisolamenti. Siamo sul 4-3 in favore dell’Antella e la punizione è per il San Lorenzo: cross, il portiere ospite riversatosi in attacco si esibisce in una mezza rovesciata alla Holly e Benji, in tribuna parte l’aritmia cardiaca ad almeno tre spettatori ma….

Incredibile! Il Cerdo c’è, fa il miracolo e respinge, ecco un secondo tentativo…ed ancora il ciuffo più bello degli Amatori si supera, abbracciato dai suoi compagni. E’ solo l’antipasto.

Ripartenza Antella, c’è un rimpallo, Dukwa serve Miccia. E’ fuorigioco…anzi no!
Miccia, abituato al Taxi, prima alza il freno a mano poi riparte. Siamo ai 40 metri, il portiere è dove non dovrebbe stare…nella terra di mezzo. Eccolo il momento più bello della notte amatoriale: Miccia – al secolo Giacomo Becagli – si inventa il pallonetto che vale il 5-3 e fa esplodere l’Antella Stadium.

“Miccia, Miccia, Miccia”.
Tutta la squadra, Lobo e mister compresi, si abbraccia a centrocampo mentre nell’etere si alza il triplice fischio arbitrale…

Che storia ragazzi!

Una conclusione a effetto non poteva precludere una trama per cuori forti.
Primo spunto? Arbitro e assistenti muniti di auricolare che, a metterli uno accanto all’altro, parevano “Il Volo” a cantare in playback!

Secondo elemento degno di nota? Mr. Dukwa che, con quelle scarpe lì, ha spiccato il VOLO. Lui si, per davvero: che partita dello Snejder di via Borro San Giorgio!
E poi, e poi…

Dopo cinque minuti ecco lo 0-1 San Lorenzo, compensato dall’immediato pareggio di MD7.
Al decimo è già 2-1 Antella: il Duro si invola verso la porta, falciato da dietro al limite dell’area, il direttore assegna il rigore. Batte Dukwa e la doppietta è un gioco da ragazzi! 

Verso il 35°, il San Lorenzo sigla il 2-2 con un tap-in ravvicinato ma le emozioni della prima frazione non sono ancora finite. Manca, a suggellare 45 minuti di showtime, il 3-2: Beppe Greco recupera un pallone sulla trequarti, sombrero e passaggio al Duro che, di prima intenzione, si inventa un passaggio illuminante per il collega di reparto.

Ancora lui, Dukwa 7, un tocco, due…qualcuno dalla tribuna sentenzia: “Ecco la tripletta!”.
E’ così: rasoterra a fin di palo e tutti alla bandierina. Una sentenza.

Il secondo tempo potrebbe essere di ordinaria amministrazione quando il Duro – una partita da 8,5 la sua – se ne va sulla fascia e crossando al centro propizia il goffo autogol del 4-2.

Senza patemi d’animo, tuttavia, non ci sappiamo stare: merito dell’arbitro che decide di riaprirla. Lui e soltanto lui vede un rigore su mischia in area che vale il 4-3. 

Tutto può ancora succedere.
Tutto succede.
Ve lo abbiamo raccontato sopra…ed è già storia.

Amatori Antella

L’Antella sembra essersi risvegliata dal brutto sogno delle prime tredici giornate. Serviva una svolta, anzitutto mentale, giunta lo scorso lunedì in quel di Scandicci: in 180 minuti la squadra del Peruzzi ha messo a segno dieci reti e conquistato 6 punti, pronta a risalire la china.

E giovedì prossimo c’è, udite udite, il derby!

Ah, dimenticavo una parola chiave in tutto ciò…D-U-C-C-I-O (si, titolare e in campo per 100 minuti).

Amatori Antella

Amatori Antella

Amatori Antella

 

 

SHARE
Previous articleCoronavirus, continua il lavoro dell’Ausl Centro: posti letto liberi in caso di emergenza e consigli!
Next articleNasce CASA MARTA, il nuovo Hospice pediatrico regionale
Il Circolo Ricreativo Culturale di Antella è una realtà associativa viva e dinamica, capace di offrire alla cittadinanza una svariata gamma di manifestazioni di intrattenimento, cultura, politica e buona cucina. Murata la prima pietra il 2 giugno 1958, a quasi 60 anni di distanza, il Circolo non ha perso la capacità di sapersi rinnovare grazie a volontari di ogni età, vera ricchezza dell'Associazione. All'interno del Circolo, attualmente, si può fruire di: Bar, Sala Cinema-Teatro, Pizzeria, Mensa, Discoteca. Riunisce al suo interno altre realtà associativa quali Gruppo Fotografico, Baseball e Calcio Amatori. Dove lo trovate: Via di Pulicciano, 53 50012 Antella – Bagno a Ripoli

3 COMMENTS

  1. I haven’t checked in here for some time since I thought it was getting boring, but the last few posts are good quality so I guess I’ll add you back to my everyday bloglist. You deserve it my friend 🙂

  2. I wanted to jot down a simple message in order to thank you for all of the magnificent guides you are giving at this website. My time intensive internet look up has at the end of the day been paid with pleasant tips to share with my family and friends. I ‘d tell you that most of us visitors actually are unquestionably endowed to be in a very good place with so many marvellous people with insightful tricks. I feel truly happy to have encountered your entire web page and look forward to plenty of more enjoyable moments reading here. Thank you once more for everything.

  3. Only wanna input on few general things, The website style and design is perfect, the written content is really excellent. “Earn but don’t burn.” by B. J. Gupta.

LEAVE A REPLY