Usa&Getta: AAA cercarsi la retta via!

Usa&Getta: AAA cercarsi la retta via!

Nuova sconfitta per i bloncos, fermati 4-2 dai Montalunga. Unica nota positiva: il neo-acquisto Terrani sempre al gol

1034
0
SHARE

Brutta sconfitta per l’Usa&Getta contro un avversario decisamente non impossibile da affrontare. Nonostante il vantaggio iniziale grazie al bolide di (non so il cognome di edo), infatti, i ragazzi in maglia biancazzurra crollano sotto i colpi del Montalunga e subiscono una inesorabile rimonta che li porta sotto di tre reti, complici vari errori in fase difensiva. Nel finale Poteti accorcia le distanze e l’Usa&Getta prova a rimettere in piedi la partita con varie buone conclusioni, che tuttavia vengono continuamente respinte dal numero uno avversario, oggi in stato di grazia. Risultato finale 4-2. Voltiamo subito pagina e speriamo di ritrovare prima possibile il giusto equilibrio fisico ma soprattutto mentale. Si inaugura una dura nuova ricerca: la retta via non è smarrita.

Pagelle:

Scarselli: 6

Il portiere inizia bene, molte parate buone, tanta classe e coraggio. Si perde purtroppo nelle fasi più difficili della partita, colpevole sopratutto sul terzo gol.

Terrani: 6,5

Comprato per fare il difensore, si rivela il miglior acquisto in fase realizzativa. Tre gol in tre partita, media da bomber vero.

Coppolaro: 6

Il trenino dell’old school Grassina corre sempre, e nel primo tempo neanche a vuoto. Si perde nel secondo e fallisce una grande occasione quando si spinge davanti.

Patriarchi: 6

Nella parte centrale della partita è forse uno dei migliori, con buoni spunti e dribbling. Cala con il resto della squadra e si spegne lentamente.

Fraghì: 6

Una delle rare volte in cui accusa mancanza di fiato. Anche lui è alla ricerca di una vittoria che dia morale. Le sconfitte non si possono più accettare.

Rossi: 6+

Il più del messia, che per il resto si inserisce nella media della squadra, è dovuto principalmente alle grandi cavalcate effettuate alla fine, dimostrazione di non essere mai domo.

Poteti: 6 1/2

Altra nota positiva: il bomber degli anni passati corre per cercare la propria condizione migliore. Trova anche il secondo gol che, purtroppo, conta poco.

Cerini: 6

Torna il bomber annuale degli Usa&Getta che però, complice forse anche l’assenza di quasi un mese, non trova gli spunti a cui ci ha abituato

Spagnoli: 6

Buona prestazione, sopratutto considerato l’infortunio dal quale rientra. Peccato per alcune occasioni fallite.

Sulli: 6

Il capitano prova a fare la sua partita, corre, duetta ma con scarsi risultati. Colpevole anche lui di non aver concluso un buon 1-2 con Poteti che poteva riaprire la partita.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY