Usa & Getta: continua la strisca di pareggi e il buon calcio

Usa & Getta: continua la strisca di pareggi e il buon calcio

Buon pareggio per 2-2 e quarto risultato utile consecutivo per i ragazzi di mister (solo per oggi) Cerini.

1219
0
SHARE

Terzo pareggio consecutivo per la compagine Usa & Getta, che non riescono ad andare oltre il 2-2. Orfani di Di Falco, Poteti e Cerini (oggi in veste di allenatore), i ragazzi partono alla grande e dopo soli 3 minuti trovano il vantaggio: perfetto corner di Sulli che trova la deviazione vincente di Rossi. Le premesse sono delle migliori per una grande gara, tuttavia al minuto 18 i Vulvarhampton agguantano il pareggio con uno splendido goal. Gli usa e getta non si scoraggiano e, due minuti dopo, Fraghì mette il turbo, pesta la fascia fino in fondo, si accentra e devasta la difesa avversaria, praticamente entrando in porta col pallone. Si va a prendere un the caldo sul punteggio di 2-1. Il secondo tempo vede diverse occasioni da entrambe le parti ma si riscontra un leggero predominio del Vulvarhampton, che riesce a trovare la via del gol e a cristallizzare il risultato sul 2-2.

Pagelle:

Scarselli 7+

Incolpevole sui due gol subiti. Per il resto partita di ordinaria amministrazione, con due notevoli prodezze sulle rare occasioni in cui gli  avversari si sono resi pericolosi.

Coppolaro 6.5

L’instancabile maratoneta torna a galoppare nel suo ruolo di esterno e delizia il pubblico con movimenti e tagli degni del miglior canterano del Barça. Il mezzo voto in meno si spiega con la clamorosa occasione mancata sull’assist di Sulli che avrebbe potuto cambiare la storia del Match, ma avrà modo di rifarsi.

Amedei 8

Garantisce la sua consueta solidità nel reparto difensivo e addirittura stavolta si supera spingendosi in avanti senza sfigurare. Vince ogni contrasto e non si tira mai indietro, dando sicurezza e carica ai suoi. La sua miglior prestazione fino ad oggi.

Marchiori 7.5

Prestazione simile a quella del compagno di reparto Amedei, a differenza del fatto che, complici gli acciacchi che ne hanno compromesso la permanenza in campo, ha avuto meno intraprendenza nella fase offensiva, anche se questo non può essere certo un rimprovero.

Patriarchi 7

L’instancabile lavoratore riesce a limitare il ritardo a soli 10 minuti dopo il fischio d’inizio, rendendosi protagonista di una corsa contro il tempo che Bolt levati proprio. Lo zio disputa una gara di discreto livello, regolare e puntuale. Non forza mai la giocata, serve i compagni e si fa trovare sempre al posto giusto.

Fraghì 8,5

Spaventoso. Di gran lunga il migliore in campo dei suoi ma anche degli avversari. Ottima tecnica, rapidità e velocità, sia nello stretto che nell’allungo. Il ruolo di esterno gli calza a pennello e il suo gol da cineteca ne è la dimostrazione. Aggiungere altro sarebbe superfluo, è un piacere vederlo all’opera.

Rossi 8

Il Messia continua sull’onda dell’entusiasmo che ha caratterizzato le sue ultime prestazioni. Non molla mai, probabilmente madre natura l’ha dotato di tre polmoni e appoggia in rete con un ottima imbucata il pallone del vantaggio iniziale.

Sulli 7,5

Parte in quinta con il pregevole assist dalla bandierina per Rossi, poi nel corso della prima frazione di gioco, forse perché un po’ spaesato e abbandonato a combattere da solo contro la difesa avversaria, si spegne un po’ e si vede solo a sprazzi. Dopo l’intervallo sembra un altro giocatore, tiene molti palloni e fa salire la squadra e sforna un assist delizioso che Coppolaro non riesce a sfruttare. Una grande prova di forza.

Spagnoli 7+

Ancora una volta si dimostra il più in gamba dei suoi a far proprio il ruolo di centravanti. Quando si mette davanti al pallone è assai arduo riuscire a toglierglielo; guadagna falli, rimesse, serve ottime palle per i compagni. Ormai manca davvero solo il gol, e ci auguriamo che arrivi il prima possibile.

Piarulli 7+

Partita di ordinaria amministrazione per il regista degli Usa & Getta. Gestisce bene la sua zona di campo come è solito fare, senza alcuna sbavatura rilevante. Forse è mancato, rispetto al solito, quell’apporto in fase offensiva che è solito dare, tuttavia ci prova con qualche conclusione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY