Sapore di dolci e ricordi

Sapore di dolci e ricordi

519
19
SHARE

Se tanto lunga è stata la loro attesa, delle feste natalizie tanto breve è stata la durata, perlomeno dei due giorni di Natale e Santo Stefano. Mancano ancora la fine d’anno e l’Epifania come date di riposo e bagordi, ma i momenti più intimi e probabilmente più belli sono alle spalle, condensati nelle giornate del 25 e 26 dicembre.

Natale è un momento dai tanti significati, dei quali alcuni più profondi, legati alla sua dimensione religiosa ed evangelica; ci siamo soffermati nell’articolo della scorsa settimana su questo punto, un argomento delicato e quasi scomodo che va a toccare le coscienze di ognuno. La dimensione di gioia condivisa e consumata intorno ad una tavola emerge però per tutti preponderante il giorno di Natale, e anche nel Natalino suo consecutivo. Associamo queste date alla famiglia, agli affetti più cari, agli amici. Ciascuno di noi è solito trascorrere le festività secondo la propria tradizione, alternando i rami familiari o riunendoli entrambi, sedendo accanto ai compagni di una vita o trovandosi di fronte a parenti lontani che durante l’anno si vedono poco. Alcuni preferiscono passarlo fuori il Natale, al ristorante oppure addirittura in viaggio, in posti esotici o semplicemente a pochi passi da casa. I più sfortunati sono costretti a invidiare gli altri mentre il lavoro li richiama al dovere, o altri peggio ancora sono su un letto di ospedale.

Anche per essi però il Natale, sebbene non lo si possa vivere sul momento, rimanda ai ricordi più cari del passato, alle persone che si avevano vicine sin da piccoli quando era il momento di aprire i regali o di andare a pranzo. Sebbene oggi la dimensione social ci permetta di rivivere con un click i ricordi dei Natali precedenti, tramite le svariate foto in cui si fa a gara a mostrare chi ha l’albero più luminoso o la tavola più addobbata, i veri ricordi di questa festività vivono soltanto dentro di noi; a volte si ritrovano delle foto di quei tempi, ma è comunque attraverso i ricordi che custodiamo nella mente le immagini più felici dei giorni di Natale. Tali memorie prendono subito il tenero sapore dei dolci, tra panforti, panettoni e cenci fatti a mano. Arrivano subito alla mente i volti che più abbiamo amato: i nonni, i genitori, i parenti vestiti da Babbo Natale che ci stupivano quando eravamo piccoli, e che magari adesso guardiamo con tenerezza mentre sono altri i bambini che in casa ricevono i doni dal grande uomo vestito di rosso, senza che però mai si perda in noi la voglia di credere alla magia natalizia e alle sue fiabe.

Aumentano i sapori che ritornano come un vortice, magari li riscopriamo mangiando di nuovo piatti di una volta: se si è imprunetini, un piatto di carne in dolce e forte per Natale può ricordarci delle antiche ricette che si realizzavano in casa, rimandando ad un’Impruneta che non c’è più, tra le novelle del Sor Ferdinando e la congrega. E si compie così il rito di un altro Natale, tra le facce di chi vorremmo ci fosse ancora e quelle meravigliose di chi vorremmo ci fosse per sempre. E’ bello lasciarsi trasportare dall’aria felice e talvolta malinconica di questo momento dell’anno, così immerso in una dolcezza infantile di cui dobbiamo saper essere custodi per tutta la vita

 

 

 

19 COMMENTS

  1. We’re a bunch of volunteers and starting a new scheme in our
    community. Your web site provided us with helpful information to work on. You’ve performed an impressive process and our whole group
    shall be thankful to you.

  2. Definitely consider that which you said.

    Your favourite justification appeared to be on the net the simplest factor to be mindful of.
    I say to you, I definitely get annoyed even as other people think
    about issues that they plainly do not recognise about. You managed to
    hit the nail upon the highest and also outlined out the entire thing with no
    need side effect , other people could take a signal.
    Will likely be again to get more. Thank you

  3. Hello there! This is my 1st comment here so I just
    wanted to give a quick shout out and tell you I genuinely enjoy reading your blog posts.
    Can you recommend any other blogs/websites/forums
    that go over the same topics? Thanks a lot!

  4. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems
    as though you relied on the video to make your point.
    You clearly know what youre talking about, why waste your intelligence on just posting videos
    to your site when you could be giving us something enlightening to read?

  5. As being a software development student, this coding tips will help me a lot. I have an assignment in the next month on similar topic.Thanks for explaining all the things so nicely. Grab this game jeu pc xxx adulte to play for more entertainment and challenges.

  6. Thank you, I’ve just been searching for info approximately this topic for ages and yours is the best I have found
    out till now. But, what in regards to the conclusion?
    Are you sure concerning the source?

  7. Great beat ! I would like to apprentice while you amend your website, how can i subscribe
    for a blog site? The account aided me a acceptable deal.
    I had been a little bit acquainted of this your broadcast provided bright clear idea

  8. I just want to mention I am very new to weblog and honestly loved you’re web blog. Very likely I’m planning to bookmark your website . You certainly come with really good article content. Cheers for sharing with us your website page.

  9. I do not even know the way I ended up here, but
    I believed this submit used to be great. I don’t know who you’re but certainly
    you are going to a well-known blogger if you happen to are not already.
    Cheers!

  10. I was curious if you ever considered changing the structure of your site?
    Its very well written; I love what youve got to say.
    But maybe you could a little more in the way of content so people could connect with it
    better. Youve got an awful lot of text for only having one or two pictures.
    Maybe you could space it out better? cheap flights 2CSYEon

LEAVE A REPLY