Pubblica illuminazione a Tavarnuzze: impianto tutto nuovo e in funzione

Pubblica illuminazione a Tavarnuzze: impianto tutto nuovo e in funzione

Prossimo obiettivo illuminare anche dalla rotonda dell'autostrada fino a Bottai

835
0
SHARE

Si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori per il rifacimento completo dell’impianto di pubblica illuminazione lungo la Cassia a Tavarnuzze dalla rotatoria dell’ingresso autostradale Firenze/Impruneta della A1 fino all’incrocio con la Strada Provinciale 69 Imprunetana per Tavarnuzze.

L’intervento, realizzato a totale cura e spese di Terna Rete Italia Spa nell’àmbito dell’interramento dell’elettrodotto a 380 kv “Santa Barbara – Tavarnuzze – Casellina”, ha riguardato la completa sostituzione dei plinti, pozzetti, pali, corrugati, cavidotti e punti luce (n. 25 punti luce tutti a Led), oltre al nuovo quadro elettrico.

L’investimento complessivo è stato di 134.000 euro.

“Si tratta di un impegno che avevamo assunto e che è arrivato in porto con un risultato che coniuga efficacia, risparmio energetico ed eleganza – ha dichiarato il sindaco Alessio Calamandrei -. Non è stato semplice, ma ce l’abbiamo fatta. Adesso, in quel tratto di Cassia, abbiamo una sicurezza maggiore per tutti, grazie ad un’illuminazione importante. Ora attendiamo il progetto esecutivo di Soc. Autostrade per illuminare anche dalla rotonda dell’uscita Firenze Impruneta a Bottai. Mentre il lavoro fatto è stato un ripristino, nel tratto verso Bottai è bene ricordare che non c’è mai stato nessun corpo illuminante. Si potrà quindi avere una sicurezza notturna con continuità di illuminazione da Firenze fino a Tavarnuzze. L’Impianto sarà identico a quello appena installato, poiché i due progetti sono stati portati avanti contemporaneamente, nella consapevolezza che il decoro di un paese passa, oltre che dalla sicurezza, anche dall’estetica, e quindi abbiamo preteso la ‘continuità illuminante’.”

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY