IMPRUNETA GO, Tiziano Torrini risponde alle polemiche

IMPRUNETA GO, Tiziano Torrini risponde alle polemiche

1617
0
SHARE

In virtù della lettera polemica che sta spopolando su facebook nella quale si assiste ad un duro attacco nei confronti del festival musicale Impruneta Go definito un “improvvisato rave party“, il vice presidente della società Impruneta, Tiziano Torrini, si affida al nostro portale di informazione per replicare, in maniera pacata, alle accuse, ricordando che questa manifestazione è nata per regalare un luogo di aggregazione sociale e due ore di svago alla comunità.

“Ritengo queste polemiche sui social fuori luogo soprattutto perché, in queste prime sere di Impruneta GO, nessuno ha mai perso il controllo per bevande come nei “rave party”.
Noi come Atletico Calcio Impruneta siamo lieti di come sta procedendo questa manifestazione sia grazie ai pareri postivi che raccolgo quando la gente mi ferma per strada sia grazie al nutrito numero di persone che tutte le sere prendono parte al festival.
Nessuno a Impruneta fa niente che rompa i canoni e noi ci siamo assunti questo impegno per offrire alla nostra comunità qualcosa di diverso.
Al 99% i riscontri sono postivi, è un peccato che certa gente si nasconda dietro ad una tastiera sparando sul monte e ci definisca come la brutta copia di un rave, soprattutto perché sono completamente assenti scene di degenero, senza recare danno ad altre persone, e l’ordine pubblico è sempre stato rispettato.
Vorrei spengere questa polemica gettando acqua sul fuoco e invitando le persone a visitare prima di parlare e se avessero ancora qualcosa da ridire siamo sempre aperti al confronto per cercare di migliorarci. L’obiettivo di questa manifestazione non è sicuramente cultura, se si fa la critica sull’aspetto culturale ad una maifestazione pensata per un target preciso chiaramente sbaglia, noi non facciamo un festival di musica classica, vogliamo creare due ore di svago sicuro, all’interno di una area protetta, senza eccessi.

Un supporto, quello nei confronti dei promotori del festival che proviene da più o meno giovani, attraverso i social network ma anche attraverso l’elevata affluenza di pubblico che il festival ha risocontrato nelle prime uscite.
E allora come cantavano i Queen (o meglio i “Killer Queen”) nella serata d’apertura del 26 Agosto, The show must go on! Stasera sul palco di Impruneta Go salirà ad intrattenere la folla il talentuoso Lorenzo Baglioni, salito alla ribalta regionale con i suoi stornelli e autore di un tour di concerti intitolato “Selfie“.

SHARE
Previous articleLa Cultura degli Orfani in una società felice
Next article90° FESTA dell’UVA: Il programma del Settembre imprunetino
Nato a Bagno a Ripoli il 20 Ottobre 1994, amante del calcio in tutte le sue sfumature, ho passato buona parte della mia vita sui campi della Toscana a smistare palloni, e a prendere qualche salutare pedata. Una carriera scolastica eterogenea, iniziata come geometra ed evoluta come studente di scienze politiche della facoltà di Firenze. Nella vita poche cose sono certe ma su una vado sul sicuro, ho passato più ore a giocare a calcio che sui libri. Col tempo ho coltivato la passione per il giornalismo, lavorando nella redazione sportiva dell'emittente televisiva di Italia 7.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY