Finale thrilling nel derby ripolese: la spunta in rimonta la Belmonte 3-1...

Finale thrilling nel derby ripolese: la spunta in rimonta la Belmonte 3-1 sul Bagno a Ripoli

578
CONDIVIDI

Seconda Categoria – Girone I
Belmonte Antella Grassina – Bagno a Ripoli 3-1
Arbitro: Monti (sez. di Firenze)
Formazioni:

BELMONTE ANTELLA GRASSINA
1 Mariotti, 2 Conti, 3 Cecconi, 4 Guasti Filippo, 5 Fusi, 6 Guasti Tommaso, 7 Dilaghi, 8 Zoppi, 9 Torti, 10 Pierattini, 11 Poggi. A disposizione: 12 Gianni, 13 Sorbetti, 14 Bonciani, 15 Francioni, 16 Bartolini, 17 Landi, 18 Mucilli, 19 Zahini, 20 Giacuzzi. Allenatore Coppini

BAGNO A RIPOLI
1 Nuti, 2 Oleandro, 3 Di Simone, 4 Fortino, 5 Fabbrini, 6 Giamberini, 7 Baccini, 8 Gori, 9 Savioli, 10 Lignite, 11 Ciancaleoni. A disposizione: 12 Falsettini, 14 Enned, 15 Staccioli, 16 Orlandi, 18 Viciani, 19 Atzeni, 20 Chirco. Allenatore Casini

Derby del comune ripolese a Ponte a Niccheri dove i padroni di casa della Belmonte ospitano il Bagno a Ripoli in una delle sfide di cartello di questa giornata del girone I di Seconda Categoria. Primo tempo bloccato sullo 0 a 0, Belmonte in controllo del match, Bagno a Ripoli costretto all’angolo, come un pugile ferito, a giocare di rimessa. A metà di prima frazione rete annullata a Zoppi per posizione di fuorigioco dello stesso numero 8.
Nel secondo tempo arriva la pioggia di gol. Tutti nell’ultimo quarto d’ora. Sblocca la contesa, un po’ a sorpresa, il Bagno a Ripoli con Savioli che da palla inattiva trafigge di testa Mariotti. Vantaggio che non dura perche Cecconi ristabilisce la parità ribadendo in rete una respinta di Nuti, bravo si a disnnescare un colpo di testa di Torti ma impossibilatato a compiere il doppio miracolo. Il sorpasso invece arriva all’85esimo grazie ad uno sfortunato autogol di Olenadro nel tentatvo di anticipare il numero 9 biancorosso. Dopo un gol annullato a Cecconi arriva il gol del definitivo K.O.: Antonio Torti capitalizza al massimo una ripartenza dei padroni di casa e a tu per tu con l’estremo difensore rimane freddo e insacca il 3 a 1 definitvo.

CONDIVIDI
Nato a Bagno a Ripoli il 20 Ottobre 1994, amante del calcio in tutte le sue sfumature, ho passato buona parte della mia vita sui campi della Toscana a smistare palloni, e a prendere qualche salutare pedata. Una carriera scolastica eterogenea, iniziata come geometra ed evoluta come studente di scienze politiche della facoltà di Firenze. Nella vita poche cose sono certe ma su una vado sul sicuro, ho passato più ore a giocare a calcio che sui libri. Col tempo ho coltivato la passione per il giornalismo, lavorando nella redazione sportiva dell'emittente televisiva di Italia 7.