“Cosa Mia”, Greve in Chianti contro la violenza sulle donne 

“Cosa Mia”, Greve in Chianti contro la violenza sulle donne 

Si terrà presso la Casa del Popolo di Greve in Chianti lo spettacolo “Cosa Mia”, rappresentazione teatrale volta a conoscere una realtà forte, quella della violenza sulle donne, nel giorno della sua ricorrenza.

155
0
SHARE

“Cosa Mia”, Greve in Chianti contro la violenza sulle donne 

Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Lunedì 25 novembre alle ore 21 si terrà, presso la Casa del Popolo di Greve in Chianti, lo spettacolo teatrale “Cosa Mia” di Blanco Teatro. In collaborazione con quest’ultimo anche Arci Greve in Chianti, Associazione culturale Tiravento, Arci Firenze e Spi Cgil Greve.

L’evento tratterà della violenza degli uomini sulle donne: violenza domestica, sessuale, psicologica e verbale. Sarà uno spettacolo sulla possibilità e la necessità di reagire, di opporsi e modificare la realtà esistente.
Sarà quindi un’occasione per conoscere e riflettere una tematica attuale, combattuta ogni giorno.

Previsto per la serata l’intervento di Silvia Amazzoni, psicologa e operatrice CAM (Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti).

Drammaturgia e regia di Virginia Martini, con Antonio Branchi e la collaborazione tecnica e artistica Matteo Procuranti: una produzione BlancaTeatro e Occupazioni Farsesche con il contributo di SPI-CGIL TOSCANA.

“Uno sguardo spigoloso su un tema difficile ma con la volontà precisa di opporsi a quell’atteggiamento sensazionalistico che affolla i programmi televisivi. Comprendere le ragioni della violenza di genere per innescare quel cambiamento culturale che metta al bando disparità, pregiudizi e ignoranza tra le mura domestiche, sul posto di lavoro, a scuola, per strada”. 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY