Cittadini per Impruneta sul cambio di viabilità in via Vanni e i...

Cittadini per Impruneta sul cambio di viabilità in via Vanni e i disagi continui alla circolazione

251
CONDIVIDI

Nonostante l’anno scolastico sia da poco giunto al termine, non si placano le polemiche sul cambio di senso di marcia in via Vanni e i relativi problemi alla circolazione per la cittadinanza Imprunetina e per i genitori che portavano i propri figli alla scuola Paolieri. In questa lettera il Gruppo Consiliare Cittadini Per Impruneta si scaglia contro la giunta comunale per non essere intervenuta a fronte di una lettera inviata dal Comitato Genitori dell’Istituto Primo Levi di Impruneta ai primi di Marzo al Sindaco, alla Giunta, al Comandante della Polizia municipale e al Dirigente scolastico per fare presente i disagi che questa decisone aveva recato alla viabilità. Già nei giorni successivi alla scelta di modificare il senso di marcia, il gruppo Cittadini per Impruneta aveva manifestato tutta la sua perplessità sulla decisone e, a quattro mesi di distanza, la questione sembra essere ancora di attualità. Senza ulteriori indugi lasciamo al comunicato a firma del Capogruppo Alessandro Giovannini.

Al Presidente del Consiglio comunale; Al Sindaco e alla Giunta; E, per conoscenza, ai Consiglieri comunali.

Oggetto: Cambio di viabilità in Via Vanni e problemi relativi alla Scuola Paolieri di Impruneta. Domanda d’attualità.

Oggi 18 giugno 2019 siamo venuti a conoscenza di quanto qui si espone: a seguito della Ordinanza nr. 32, emessa venerdì 8 febbraio 2019, con la quale il Sindaco stabilì il divieto di accesso dalla Piazza Buondelmonti in via Vanni, il Comitato Genitori dell’Istituto Primo Levi di Impruneta scrisse una lettera al Sindaco, alla Giunta, al Comandante della Polizia municipale e al Dirigente scolastico. Tale lettera, registrata al Protocollo del Comune con nr. 7103 del 13 marzo 2019, comunica quanto segue:

richiede che la parte di Piazza Buondelmonti antistante la Basilica possa essere utilizzata come parcheggio di sosta breve durante i giorni di scuola, dal lunedì al venerdì compreso, dalle ore 8.00 alle 9.00 e dalle ore 15.30 alle ore 16.45 senza incorrere in sanzioni amministrative e ricorda che questo provvedimento era già stato richiesto nel 2014 dai Rappresentanti della Scuola d’infanzia, e anche dal Comitato Genitori nel 2016;

richiede che l’attraversamento pedonale, davanti al Bar La pergola, sia presidiato da un Vigile negli orari di entrata e uscita scolastica;

ed informa che Insegnanti e Genitori fanno presente al Sindaco e alla Giunta che il cambio di direzione del senso di marcia disposto per via Vanni ha aumentato il traffico davanti alla Scuola e di conseguenza i disagi che già sono molti nel plesso della Paolieri.

  1. – siamo stati informati che ai genitori ed ai familiari che vanno a riprendere i bambini non verrebbe consentito l’accesso al piazzale di pertinenza scolastica antistante l’ingresso della Paolieri, e che quindi queste persone sono costrette a stazionare sulla strada.
  2. – ci risulta che il cambio di viabilità di Via Vanni, disposta dalle Ordinanze n. 32 del 08/02/2019 e n. 59 del 04/04/2019, ha aggravato tutte le suddette criticità ed i relativi disagi per gli alunni, il personale scolastico e le famiglie che frequentano la Scuola Paolieri di Impruneta. E anche per molti cittadini e operatori della zona Via Vanni – Piazza Garibaldi.

Riguardo alle problematiche sopra esposte, si domanda quanto segue:

a) – cosa è stato fatto dalla Giunta comunale (dal 2014 ad oggi) affinchè la parte di Piazza Buondelmonti antistante la Basilica possa essere utilizzata come parcheggio di sosta breve durante i giorni di scuola, dal lunedì al venerdì compreso, dalle ore 8.00 alle 9.00 e dalle ore 15.30 alle ore 16.45 senza incorrere in sanzioni amministrative (come era già stato richiesto nel 2014 dai Rappresentanti della Scuola d’infanzia, e ancora dal Comitato Genitori nel 2016) per tutelare la sicurezza degli alunni e per razionalizzare la logistica della Piazza e delle sue aree di sosta e parcheggio. E cosa la Giunta comunale intende fare al riguardo da oggi fino al momento della riapertura scolastica del prossimo mese di settembre;

b) – cosa è stato fatto dalla Giunta comunale (dal 13 marzo 2019 ad oggi) affinchè l’attraversamento pedonale, davanti al Bar La pergola, sia presidiato da un Vigile negli orari di entrata e uscita scolastica. E cosa la Giunta comunale intende fare alla riapertura scolastica del prossimo mese di settembre;

c) – se corrisponde a verità la notizia che ai genitori ed ai familiari che vanno a riprendere i bambini non è consentito l’accesso al piazzale di pertinenza scolastica antistante l’ingresso della Paolieri, e che quindi queste persone sono costrette a stazionare sulla strada. E, se sì, quale è la motivazione di tale divieto

d) – che cosa la Giunta comunale intende fare, da oggi fino al momento della riapertura scolastica del prossimo mese di settembre, per risolvere i problemi e i disagi che il cambio di viabilità in Via Vanni, disposto dalle Ordinanze n. 32 del 08/02/2019 e n. 59 del 04/04/2019, ha provocato sia agli alunni, al personale scolastico e alle famiglie che frequentano la Scuola Paolieri di Impruneta, sia ai cittadini e agli operatori della zona Via Vanni – Piazza Garibaldi.

Impruneta, 18 giugno 2019

Il Capogruppo Alessandro Giovannini

CONDIVIDI
Nato a Bagno a Ripoli il 20 Ottobre 1994, amante del calcio in tutte le sue sfumature, ho passato buona parte della mia vita sui campi della Toscana a smistare palloni, e a prendere qualche salutare pedata. Una carriera scolastica eterogenea, iniziata come geometra ed evoluta come studente di scienze politiche della facoltà di Firenze. Nella vita poche cose sono certe ma su una vado sul sicuro, ho passato più ore a giocare a calcio che sui libri. Col tempo ho coltivato la passione per il giornalismo, lavorando nella redazione sportiva dell'emittente televisiva di Italia 7.