93° Festa dell’Uva, cresce l’attesa: il 29 marzo i quattro rioni sveleranno...

93° Festa dell’Uva, cresce l’attesa: il 29 marzo i quattro rioni sveleranno i progetti!

a seguire un apericena con incasso devoluto al Comitato Parco della Rimembranza

200
CONDIVIDI

“Iniziamo a disegnare la storia della 93° Festa dell’Uva di Impruneta!”, si legge sul profilo Facebook della manifestazione più amata dagli imprunetini. In anticipo come mai prima, l’Ente Festa dell’Uva presieduto da Riccardo Lazzerini organizza una serata dedicata ad un’attesa anteprima: la presentazione dei progetti 2019 in gara per la 93° edizione della festa.

Venerdì 29 marzo, alle ore 18:00, il Circolo S. Giuseppe di Impruneta ospiterà progettisti e rappresentanti dei quattro rioni – Sante Marie, Sant’Antonio, Pallò, Fornaci – ognuno dei quali svelerà il tema che porterà in piazza Buondelmonti l’ultima domenica di settembre. L’evento si svolgerà presso il Cinema Buondelmonti e, a seguire, alle ore 20:00 ci sarà un apericena: l’incasso sarà devoluto al Comitato Parco della Rimembranza. 

 

 

 

 

 

CONDIVIDI
La Festa dell’Uva all’Impruneta nasce nel 1926 per pubblicizzare i prodotti delle aziende agricole del paese, nasce con modesti mezzi, cioè carri agricoli trainati da buoi di tutte le fattorie dei dintorni. Nel 1932 nascono in paese i Rioni: Pallo’, S.Marie, Fornaci e S.Antonio, subito inizia una spiccata rivalità contradaiola che ancor oggi si nota subito nel costruire carri più belli e più grandi degli altri rioni rivali. Durante la seconda guerra mondiale la festa fu sospesa e riprese con maggior vigore nel 1950; Nel 2003 il comitato Rionale si è sciolto ed è nato l’ENTE FESTA DELL’UVA, di cui oltre ai rioni fa parte anche l’Amministrazione Comunale. Insomma la Festa dell’uva è fatta dagli imprunetini, ma anche da molte persone che vengono anche da fuori per collaborare alla costruzione, si discute, a volte si litiga, ma alla fine tutti insieme prepariamo quella creatura che per ogni rionale è il carro che poi sfilerà in piazza Buondelmonti.