Addio Rossana, grande sorriso di Impruneta

Addio Rossana, grande sorriso di Impruneta

Il paese del Cotto a è stato colpito da un grave lutto: se ne è andata Rossana Martelli, moglie di Luigi Mariani della fornace MITAL

9095
0
SHARE
Addio Rossana Impruneta

Impruneta ed i suoi abitanti si stringono con forza alla famiglia Mariani per la grave perdita. Questa mattina, per l’incredulità di tutti, se ne è andata Rossana Martelli, moglie di Luigi Mariani: una famiglia legata da sempre a Impruneta, per la tradizione del cotto e l’eccellenza artigianale rappresentata dalla Fornace M.I.T.A.L.
Un malore improvviso se l’è portata dannatamente via.

Rossana, imprunetina, era una donna ben voluta in paese, elegante e distinta, sempre positiva e raggiante nei confronti dei suoi concittadini e di Impruneta. Proprio là dove adesso vi è il fondo espositivo con i prodotti in cotto della Fornace Mariani, un tempo non molto lontano Rossana apriva le porte della sua merceria: non una semplice bottega…

La merceria “in cima a piazza”, come la chiamavano i paesani, è stata punto di riferimento della socialità femminile di Impruneta: Rossana vi prese gradualmente il posto della suocera ovvero della madre del marito Luigi, ereditando anche il soprannome goliardico che gli imprunetini gli avevano dato, “Le tette”.

La famiglia Mariani, a testimonianza della propria conclamata “imprunetinità”, è da sempre legata al Rione del Sant’Antonio dove Rossana aiutava in cucina nei periodi primaverili delle sagre e durante il mese di Settembre.

La Rossana era un sorriso enorme per il paese. Se ne stava sempre ben vestita e sistemata davanti a quella che prima era la sua bottega e che poi è diventata l’esposizione della Mital. Chiacchierava con tutti, guardava la sua piazza ed anche un semplice “ciao, buongiorno” era puntualmente accompagnato da quel sorrisone pieno di positività.

Camminava coi suoi tacchi sui nostri sampietrini, si fermava per le botteghe ed era sempre così cordiale. Non ricordo di averla mai vista intristita, cupa o scontrosa ed oltre al suo abbigliamento curato, sfoggiava sempre e ribadisco il sempre, quel gran sorriso contagioso che tutti noi imprunetini ci ricorderemo.

 

Anche l’Ente Festa dell’Uva nella persona del suo Presidente Riccardo Lazzerini e l’associazione Fiera di San Luca del quale Luigi è consigliere esprimono la propria vicinanza alla famiglia Mariani per il tremendo lutto che ha colpito un intero paese.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY