Usa&Getta vs Real Maial: il ritorno del DCFTeam

Usa&Getta vs Real Maial: il ritorno del DCFTeam

Il ritorno al successo tanto atteso finalmente arriva. 7-0 e si riparte verso un finale di stagione tutto da scrivere

1135
0
SHARE

USA E GETTA – REAL MAIAL 7-0
Torna la coppa Italia e gli Usa e Getta riassaporano la vittoria dopo una lunga striscia negativa. Sembra davvero che questa competizione faccia emergere la loro parte migliore. Primo tempo piuttosto tattico, le squadre si studiano senza mai trovare il colpo giusto per portarsi in vantaggio. Qualche buona conclusione da parte del nuovo acquiso Claudio Russo Introito scalda le mani del portiere avversario che però riesce a mantenere la rete inviolata. I Real Maial solo di rado si fanno vivi dalle parti di Scarselli che comunque non si fa trovare impreparato. Dopo qualche buona occasione fallita da Rossi e Spagnoli, sullo scadere del tempo, è proprio il neo-acquisto Russo Introito a sbloccare la partita rispolverando un vecchio trucco di prestigio che non si vedeva ormai da tempo, complice la sua lunga assenza dai campi di calcio: tunnel al difensore e destro piazzato all’angolino. Finisce con questa magia il primo tempo. Nella ripresa i ragazzi capitanati da Sulli partono subito forte e raddoppiano con Rossi che porta a termine una bella azione del fronte d’attacco Russo-Sulli. Poco dopo arriva il 3 e il 4 a zero sempre con Rossi che sfrutta al meglio gli assist di Spagnoli. Ormai gli Usa e getta giocano sul velluto, complice senza dubbio il calo fisico degli avversari, e nel finale di tempo c’è gloria anche per Poteti che con un preciso diagonale non lascia scampo al portiere avversario. Siamo agli sgoccioli ma la squadra di casa non sembra volersi fermare e, prima con la zampata di Coppolaro, poi con il destro di Spagnoli, chiude definitivamente la partita sul 7 a 0.

SCARSELLI: 8

Scende in campo dopo aver da poco ritrovato il suo pallone che tuttavia rivedrà solo dopo il triplice fiscio finale. Partita di grande tenuta mentale la sua in quanto, nonostante gli scarsi pericoli arrivati dalle sue parti, si fa sempre trovare pronto quando chiamato in causa, in particolare sul finale. Sicuramente è buona parte merito suo se le porte degli Usa e Getta sono finalmente rimaste inviolate. SPETTATORE NON PAGANTE
COPPOLARO: 8

Solita partita di esperienza e corsa quella del veterano Usa e Getta che ormai sta mostrando appieno tutte le sue qualità difensive in un ruolo più arretrato del solito. Nel finale si spinge più spesso in avanti e con una zampata da vero rapace d’area pone fine ad ogni speranza di rimonta per gli avversari.
TERRANI: 8+

Ormai sta diventando il vero leader difensivo della squadra, dirige tutto il reparto arretrato con grande senso tattico ed esperienza. Sicuramente è una presenza che in campo si fa sentire in termini di grinta e personalità. La vera notizia della giornata è che non ha segnato, ma in compenso ha garantito una solidità difensiva che non si vedeva da tempo.
FRAGHI’: 8

Partita di sacrificio quella del tuttofare degli Usa e Getta, costretto a limitare il suo raggio d’azione in difesa. Insieme ai compagni di reparto neutralizza ogni sortita offensiva degli avversari. Non si fa mancare neanche qualche fuga in attacco e si rende pericoloso con qualche tiro da fuori.
PIARULLI: 8 –

Ordinato in mezzo al campo dove domina in quanto a qualità dei passaggi. Mantiene la posizione e fa ripartire con velocità e precisione le azioni d’attacco dei suoi compagni. E’ il faro della squadra li in mezzo, la qualità del gioco della squadra è certamente dovuto alla sua prestazione sontuosa.
SPAGNOLI: 8 –

Il numero nove Usa e Getta torna in campo dopo qualche problema che lo aveva fermato nelle scorse giornate. Nonostante qualche occasione fallita non si scoraggia e, anche se costretto a giocare a centrocampo in alcuni frangenti di gara, si reinventa assistman mettendo lo zampino in ben 3 dei sette gol finali. Alla fine trova pure il gol sfruttando una palla vagante in area di rigore, una zona del campo dove sicuramente si esprime al meglio. Il “vero nueve” sta tornando…
SULLI: 8

Il capitano si contraddistingue come al solito per la sua disponibilità verso la squadra: nei momenti del bisogno non tarda a rientrare e a sacrificarsi facendo anche il terzino. Tutto ciò unito alla qualità delle sue giocate offensive risultando determinante con i suoi assist. In particolare sul gol del 2 a 0 è ottimo il suo filtrante per Rossi, una coppia ormai collaudata in anni di calcetti.
ROSSI: 9 e 1/2

Dopo qualche partita un pò sottotono ritrova il gol e soprattuto una buona prestazione. Si cerca spesso con i compagni offensivi dando vita a delle buone reti di passaggi, sicuramente grazie anche al feeling con compagni più tecnici come Russo Sulli e Poteti.

POTETI: 8

Sta tornando e si vede. Giocate di classe unite a spunti da grande campione, è lui il grande ritorno che tutti si aspettano. Gol e assist a non finire, potrebbe risultare determinante per il finale di stagione.
RUSSO INTROITO: 8 1/2

Il nuovo acquisto, nonostante da tempo non calzasse gli scarpini da gioco, non ha perso la classe di un tempo e ci mette poco per mostrare ai nuovi compagni il suo valore. Dopo qualche tiro pericoloso in apertura è con una vera e propria magia che sblocca la partita mettendo in discesa la partita degli Usa e Getta. Nella ripresa arretra a centrocampo ma senza far mancare il suo contributo alle azioni d’attacco. Gli avversari non sono quasi mai riusciti ad limitarne le giocate.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY