“Idee, parole ed azioni”: a Bagno a Ripoli il 27° Vertice Antimafia

“Idee, parole ed azioni”: a Bagno a Ripoli il 27° Vertice Antimafia

Sabato 30 novembre, con la partecipazione di importanti esponenti del mondo antimafia

380
0
SHARE
vertice antimafia

“Idee, parole ed azioni”: a Bagno a Ripoli il 27° Vertice Antimafia

Firenze 28.11.2019 – “Idee, parole ed azioni antimafia. L’idea del vertice partì 20 anni fa con Caponnetto in vita. Una formula nuova che ha retto negli anni quella degli interventi che durano massimo 8 minuti. Quest’anno la lotta alla mafia è ai minimi da 30 anni. Vengono messi in discussioni impianti fondamentali nel contrasto alla mafia. Il vertice serve pure a dire di no e bloccare i pro mafia esistenti nel nostro paese”.

Queste le parole espresse da Salvatore Calleri, presidente della fondazione Antonino Caponnetto, alla vigilia del 27° Vertice Antimafia in programma a Bagno a Ripoli domani, sabato 30 novembre.

“Idee, parole ed azioni antimafia”, si intitolerà il nuovo appuntamento in territorio ripolese, previsto per le ore 15:00 nella sala consiliare dedicata all’imperitura memoria di Paolo Borsellino e Giovanni Falcone.

Il pomeriggio vedrà la partecipazione dei più importanti esponenti del mondo antimafia e nel dettaglio ci sarà: il saluto del sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini e l’apertura di Salvatore Calleri. Dunque condurranno l’incontro lo stesso Calleri e Raffaele Palumbo. Interverrà il Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia Cesare Sirignano mentre le conclusioni saranno curate da Giuseppe Antoci. 

Nel corso della serata verranno assegnati i premi Omcom (Osservatorio Mediterraneo sulla Criminalità Organizzata e le Mafie) a chi si è distinto nella lotta contro la Mafia.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY