“Dipingere a Parole”: alla scoperta dei tesori artistici del territorio con un...

“Dipingere a Parole”: alla scoperta dei tesori artistici del territorio con un nuovo progetto culturale

con il Sistema Museale del Chianti e del Valdarno tra le eccellenze artistiche di Bagno a Ripoli, San Casciano Val di Pesa, Barberino Tavarnelle, Reggello, Figline e Incisa.

149
0
SHARE
“Le opere sono come uno specchio, raccontano le nostre storie”.
Alla scoperta dell’arte dei nostri splendidi territori con l’iniziativa ideata e condotta dal Sistema Museale del Chianti e del Valdarno Fiorentino. In collaborazione con Emanuela Rossi, antropologa dell’Università di Firenze, l’associazione culturale lancia il seguente progetto di narrazione: “Dipingere a parole” ovvero l’arte dei comuni di San Casciano Val di Pesa, Barberino Tavarnelle, Reggello, Figline e Incisa, Bagno a Ripoli che torna a vivere nelle voci di chi la racconta, raggiungendo l’altro attraverso una trasmissione orale fresca e inedita.
Dal 19 ottobre  al 16 novembre 2019 le opere parleranno con la voca di chi le guarda. Nel dettaglio, il calendario prevede: 
  • Sabato 19 ottobre 2019, ore 16:00 Daniela Matteini ci porterà alla scoperta del Museo della Collegiata di Santa Maria a Figline narrando il “Martirio di San Lorenzo”, nell’ambito della manifestazione “Agenda Letteraria”
  • Sabato 26 Ottobre, ore 16:00,  Alice Chiostrini condurrà il pomeriggio nel Museo di Arte sacra di Tavarnelle Val di Pesa con “Ricordi d’autunno”, raccontando la “Madonna col Bambino”
  • Domenica 3 novembre, ore 16:00 toccherà a Reggello, alla scoperta del Museo Masaccio d’arte sacra di Cascia con Maria Italia Lanzarini che racconterò il “Trittico di San Giovanale” di Masaccio, in occasione della Festa dell’Olio.
  • Sabato 9 Novembre, ore 16:00, sarà la volta di Bagno a Ripoli e del gioiello ripolese l’Oratorio di Santa Caterina. Francesca Goggioli racconterà “Il sogno di Caterina” e nel dettaglio il “Matrimonio mistico di Santa Caterina” di Spinello Aretino.
  • Sabato 16 novembre, infine, alle ore 16 al Museo Giuliano Ghelli di San Casciano, una doppia presentazione con Tiziana Giuliana che  racconterà la “Madonna col Bambino” di Ambrogio Lorenzetti e Nicoletta Matteuzzi con “Lo splendore della terra” la quale si concentrerà sull’opera la “Vergine Assunta”

In occasione di tutti gli appuntamenti è prevista la presentazione del libro “Dipingere a parole. Storie circolari del Chianti e del Valdarno”, a cui di Silvia Mascheroni, Nicoletta Matteuzzi e Maria Grazia Panigada.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY