Firenze, tentata rapina finisce in accoltellamento

Firenze, tentata rapina finisce in accoltellamento

231
0
SHARE

Stanotte intorno alle 01.30, i Carabinieri di Firenze hanno effettuato un intervento presso il distributore Beyfin di via Luder, poiché allertati dal 118 impegnati nel soccorso di un uomo accoltellato. La vittima, cl. ’61 residente a Prato, sempre cosciente, ha riferito che poco prima aveva subito una tentata rapina mentre era fermo ad un semaforo in Via Pistoiese da un soggetto a bordo di motorino che si accostava al lato passeggero dell’autovettura, chiedeva una sigaretta e poi tentava di portar via la borsa.

A seguito della reazione della vittima, l’aggressore l’avrebbe attinto con tre coltellate (due in petto e una sulla schiena), dileguandosi; dopodiché la vittima, rimasta sempre cosciente, avrebbe raggiunto con la propria autovettura il distributore carburanti Befyn in via Luder, chiamando il 118 che lo conduceva in ospedale ove trovasi ricoverato, non in pericolo vita. Sul posto, dopo il primo intervento del Nucleo Radiomobile, è intervenuto personale del Nucleo Operativo della Compagnia di Firenze e della Stazione di Peretola, oltre a personale della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale per i rilievi. Indagini in corso al fine di ricostruire l’esatta dinamica degli eventi e per l’individuazione dell’aggressore.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY