L’Antella scende in campo…nel ricordo di Carlino e del Noce

L’Antella scende in campo…nel ricordo di Carlino e del Noce

un match in memoria di due amici scomparsi troppo presto...

2243
0
SHARE

“Oggi Carlino e Massi sono qui con noi, giocano con noi…e di sicuro il Noce farà due gol e di certo Carlino parerà due rigori! Grazie a tutti di esserci, di esser qui per divertirsi e ricordare i nostri amici.”

Le parole di Tiberio Catelani, dal microfono dello stanzino al campo dell’Antella, introducono la serata dedicata alla memoria di Carlo Corsi e Massimiliano Nocenti, antellesi di calcio e residenza, scomparsi drammaticamente alcuni anni fa, chi a poco più di 50 anni, chi neanche giunto “a metà del cammin di nostra vita…”.
Ieri sera, lunedì 29 Maggio 2017, per la terza edizione del Memorial, oltre 50 amici hanno reso omaggio al Noce e Carlino, indossando scarpini, celebrando i bei vecchi tempi…accomunati dall’aver vestito la casacca bianco-celeste dell’Antella.
All’inizio o alla fine della carriera, molti dei presenti, avevano condiviso spogliatoio e campo con Carlo e Massimiliano, militanti nelle giovanili dell’Antella e ritornati alle origini a fine “corsa” sportiva, al tempo degli Amatori. Proprio il gruppo odierno degli Amatori CRC Antella ha organizzato la serata, occasione di incontro, aggregazione e ricordo…per non dimenticare quei due ragazzi usciti dal campo troppo presto…

Presenti anche i familiari di Carlo e Massimiliano, tra cui Andrea, figlio di Carlo, sceso sul rettangolo verde per l’occasione.
Per dovere di cronaca il match tra pochi giovani e parecchi veterani (per non dire vecchietti acciaccati) si è concluso 3-3, in un pareggio che è parso l’ideale preludio alla pizzata conclusiva e ad una serata all’insegna dell’amicizia.

 

(Clicca sulle immagini per vederle nelle dimensioni originali)

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY