Torna la voce “rock” di Eleonora Pieri, allo scoccare della mezzanotte ecco...

Torna la voce “rock” di Eleonora Pieri, allo scoccare della mezzanotte ecco il nuovo singolo: “Se Dio fosse qui con me”

Uscirà su Spotify, a mezzanotte di venerdì 19 aprile. Non è Cenerentola, è la voce intrigante di Eleonora.

394
CONDIVIDI

Eleonora Pieri non ha più bisogno di presentazioni.
La voce “ribelle” di Tavarnuzze, raggiunta nel frattempo la maggiore età, sta per lanciare un nuovo atteso singolo.
Dopo un 2018 da stella, iniziato con l’interpretazione a Sanremo Young e l’ascesa sul palco dell’Ariston e concluso con l’uscita autunnale del primo EP, il 2019 prosegue sulle ali dell’entusiasmo.

Ad ottobre scorso Eleonora presentò gli inediti “Da grande” e “I nostri sogni“, inni adolescenziali, richieste di libertà e di rallentare il tempo, per godersi un presente giovane e spensierato.
A mezzanotte, allo scoccare del 19 aprile, ecco invece “Se Dio fosse qui con me”, testo e voce di Eleonora, con il consueto supporto dei mentori Beppe Dati e Gianfilippo Boni,  base musicale prodotta da Davide Calandra in arte DIECI: in uscita su Spotify!
Da qui ad una settimana, poi, il singolo sarà accompagnato dal video che la cantante girerà in questi giorni a Napoli con uscita su YouTube e Facebook.

Eleonora, sui social, ha presentato la nuova canzone con le seguenti parole, consapevoli, profonde, bellissime: ““SE DIO FOSSE QUI CON ME” è il titolo della nuova canzone che uscirà venerdì 19. Ha una tale importanza per me e spero vi arrivi dritta al cuore, sono parole dettate dalla sofferenza, dalla rabbia, una rabbia di ingiustizia, che so che è anche la vostra.

Che ognuno oggi, in questo momento, si ricordi il proprio valore.
Che ognuno oggi si ricordi di non avere paura e di non tacere di fronte a niente.
Siamo chi siamo, o siamo ciò che ci hanno detto di essere?

Che ognuno oggi cerchi la propria libertà, che oggi ognuno di noi si senta libero, si senta felice. L’essere umano è una meraviglia, tutti gli essere umani sono un’immensa meraviglia, (anche le persone che ci stanno sul cazzo), in un modo o nell’altro dobbiamo riuscire ad apprezzare la nostra condizione umana, ognuno di noi è molto meno senza l’altro.

Lottate fino all’ultimo
Aggrappatevi se avete bisogno
E soprattutto scegliete voi stessi
Ricordate chi siete.

Questo progetto è stato molto impegnativo, siamo rimasti fino all’ultimo momento a lavorarci; La canzone non sarebbe stata finita finché tutto non era come doveva essere.”

 

Ricordate, questa sera, ore mezzanotte, per ascoltare “Se Dio fosse qui con me”: testo e voce di Eleonora Pieri!

CONDIVIDI
Nato nel 1990, mi sono appassionato alle vicende locali per necessità di lavoro, scoprendo che basta guardarsi intorno per raccogliere spunti di riflessioni e motivi di scrittura. Scrivere, è la mia esigenza. Conoscere la Storia, la mia passione. Vivo ad Antella, "campanilista" quanto basta, vago per il territorio alla ricerca di aneddoti da raccontare. Collaboro con TuscnayPeople e Tele Iride.