Progetto Rural Academy, una campagna di crowdfunding per incentivare l’agricoltura ecologica

Progetto Rural Academy, una campagna di crowdfunding per incentivare l’agricoltura ecologica

Un progetto nato nelle aree rurali fiorentine per diffondere le pratiche dell'agricoltura ecologica in risposta alle criticità ambientali e climatiche del paese

204
0
SHARE

Campagna di crowdfunding, ancora pochi giorni per sostenere il progetto Rural Academy : CLICCA QUI

Per rispondere alle necessità del nostro pianeta dettate dalle difficoltà ambientali, climatiche dunque socio-economiche, un team di appassionati ed esperti di educazione ed agricoltura ecologica ha avviato il progetto Rural Academy, proponendo attraverso attività nei campi ed il coinvolgimento di aziende, agricoltori, cittadini la propria esperienza di come si trattano e convive con terra, alberi, animali, natura.

Come spiega con chiarezza Pietro Isolan, CEO di Rural Academy, in un video di due minuti, l’agricoltura ecologica è una parte della possibile risposta al momento critico odierno. Perchè incentiva la fertilità, incrementa la biodiversità e non utilizza prodotti chimici di sintesi. Al fine di diffonderne le pratiche all’interno delle imprese agricole del territorio rurale fiorentino, un agricoltore che non ha tempo né conoscenze per abbracciare l’agricoltura ecologica, può quindi rivolgersi a Rural Academy.

E allora icchè si fa?
Ecco come il team sta lanciando il progetto: online, attraverso una community di persone che si occupa di formazione in agricoltura e agricoltura sociale: fattorie didattiche, maestri e professori delle scuole dell’infanzia, scuole primarie e secondarie, operatori sociali, associazioni, progettisti del verde e appassionati di ogni genere. Rural Academy ha il sito www.ruralacademy.it e l’omonima pagina Facebook, piattaforme per incontri virtuali che preludono a scambi di esperienze e conoscenze reali e concrete.
Offline, invece, tramite la creazione di una rete di Aziende agricole che mette a disposizione i propri terreni, la propria esperienza, le proprie strutture per far conoscere e vivere la terra svolgendo insieme i lavori legati all’agricoltura e alla vita in campagna: l’orto, gli animali, la vigna, la cantina, gli olivi, il bosco e molto altro. Le nostre esperienze sono didattiche, turistiche e di agricoltura sociale, svolte nelle aziende partner con operatori selezionati e formati da RuralAcademy, che spesso sono gli stessi agricoltori che conducono le fattorie.

Per promuovere il progetto ed incentivare il propagarsi dell’agricoltura ecologica, Rural Academy ha lanciato una campagna di crowdfunding (raccolta fondi) alla quale chiunque può contribuire: basterà collegarsi al link https://www.eppela.com/it/projects/23034-ruralacademy-experience e seguire le indicazioni!

I fondi raccolti attraverso il crowdfunding serviranno per la formazione delle guide e degli agricoltori ecologici e per sostenere il progetto attraverso una comunicazione adeguata, anche cartacea che andrà a rivolgersi ad Enti di assistenza sociale, scuole e agenzie di turismo sostenibile.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY