“Navidad nuestra”: il coro polifonico del Chianti alla fornace Agresti di Impruneta

“Navidad nuestra”: il coro polifonico del Chianti alla fornace Agresti di Impruneta

321
CONDIVIDI
Dopo il successo a Tavarnuzze il Coro Polifonico del Chianti, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, riproporrà il concerto “Navidad Nuestra” di Ariel Ramirez sabato 5 gennaio 2019 alle ore 21.15 presso l’Antica Fornace Agresti di Impruneta (Via delle Fornaci, 2).

Lo stesso coro, diretto dalla Maestra Elena Superti, sarà preziosamente accompagnato da una parte strumentale composta da pianoforte, chitarra, violino e percussioni. Sempre nella stessa serata si esibirà anche il Freilach Trio con l’esecuzione di brani di Balkan e di Klezmer.

“Si tratta dell’ultimo concerto della kermesse natalizia – ha dichiarato il vicesindaco Matteo Aramini –  Un momento magico in un luogo altrettanto magico, la Fornace Agresti. Sono molto soddisfatto della proposta portata in realtà: quattro meravigliosi concerti, due ad Impruneta e due a Tavarnuzze, che hanno accompagnato la cittadinanza attraverso queste festività”.

L’appuntamento è quindi per sabato 5 gennaio p.v. alle ore 21.15 presso l’Antica Fornace Agresti di Impruneta.
CONDIVIDI
Nato nel 1990, mi sono appassionato alle vicende locali per necessità di lavoro, scoprendo che basta guardarsi intorno per raccogliere spunti di riflessioni e motivi di scrittura. Scrivere, è la mia esigenza. Conoscere la Storia, la mia passione. Vivo ad Antella, "campanilista" quanto basta, vago per il territorio alla ricerca di aneddoti da raccontare. Collaboro con TuscnayPeople e Tele Iride.