Impruneta, presentata la 93° Festa dell’Uva con il grande ritorno di…

Impruneta, presentata la 93° Festa dell’Uva con il grande ritorno di…

Sandra Milo, già ospite nel 1957: un'edizione all'insegna dell'amarcord. All'interno il programma ufficializzato nella mattinata alla Fornace Masini di Impruneta

631
0
SHARE

E’ stata presentata questa mattina la 93° edizione della Festa dell’Uva di Impruneta, nuovo passo verso il centenario: all’interno della suggestiva Fornace Masini di Impruneta, alle 11:00, il Presidente dell’Ente Riccardo Lazzerini, il sindaco imprunetino Alessio Calamandrei e le rappresentanze dei quattro rioni hanno distribuito la brochure della manifestazione, ufficializzando il programma e svelando il trofeo in cotto realizzato dall’artista Tiziano Baldi. Ad alzarlo sarò il rione che vincerà, domenica 29 settembre, la consueta sfilata in Piazza Buondelmonti, monopolizzata negli ultimi tre anni dal rione Sant’Antonio.

La grande sorpresa di questa edizione ha il sapore intramontabile dell’amarcord: dunque una citazione del passato, un grande ritorno che si fa testimonial della longevità propria della tradizione imprunetina. Sandra Milo, ospite della Festa dell’Uva nel 1957, quando la rassegna viveva una fase sperimentale e di scommessa dopo l’interruzione decennale dovuta all’incedere bellico, ritornerà all’ombra della basilica 62 anni dopo. Si, ben 62 anni dopo.
E, mentre la Milo, personaggio di caratura nazionale, entrerà in Piazza Buondelmonti per inaugurare la 93° volta della Festa, sul maxi schermo che riprodurrà la diretta TV (su Toscana TV) passeranno in parallelo le immagini di repertorio datate 1962. 

Oltre a ciò, un’altra novità di spessore riguarda la giornata del Peposo: sabato 14 e domenica 15 settembre, il Peposo Day sarà affiancato da una mostra mercato Chianti Colli Fiorentini con il coinvolgimento del Consorzio composto dai produttori di vino locali e diretto da Marco Ferretti. Peposo e Vino, dunque, l’uno che prescinde dall’altro in Piazza Buondelmonti con l’intento di valorizzare due prodotti di esportazione tipici di Impruneta e del Chianti.

Da segnare sul calendario come giornata inedita e di una considerevole valenza sociale è sabato 21 settembre: un’iniziativa pensata dall’assessore Sabrina Merenda con il supporto del dirigente scolastico Gian Lucio Esposito per promuovere una complicità tra scuole, ragazzi di Impruneta e Festa dell’Uva.

Nel dettaglio, il programma integrale della 93° Festa dell’Uva

  • Domenica 1° Settembre
    Ore 11:00 – Apertura ufficiale della 93° edizione della Festa dell’Uva di Impruneta con l’inaugurazione della mostra dell’artista FUAD AZIZ presso la Sala Binazzi di Piazza Buondelmonti. Sarà esposta la 33° etichetta d’autore e la coppa della 93° edizione in terracotta realizzata da Tiziano Baldi della Fornace Masini di Impruneta
  • Sabato 7 Settembre
    Ore 20:00 – Tradizionale cena dei quattro rioni in Piazza Buondelmonti, prenotazione obbligatoria entro venerdì 6 settembre presso sedi rionali e negozi associati
  • Domenica 8 Settembre 
    Ore 11:30 Benedizione delle bandiere rionali presso la Basilica di Santa Maria all’Impruneta con Mons. Luigi Oropallo. Dalla mattina alla sera, in piazza Buondelmonti, mercatino “Mangiasano”, negozi aperti e “Mini mercatino dei ragazzi rionali”” promosso dall’associazione “La Barazzina”.
    Ore 17:00 – Corda dei carretti tra i rioni del paese
  • Sabato 14 Settembre
    Ore 21:15 – concerto “Incontro di voci in fornace” alla Fornace Agresti con l’associazione culturale “Ermes Giroe” Coro città di Monfalcone. Direttore M. Manuela, Denise Marcuzzi – Coro Polifonico del Chianti. Direttore M. Elena Superti – Repertorio Canti tradizionale e popolari. Ingresso libero
  • Sabato 14 e Domenica 15 
    – Tutto il giorno Torneo di solidarietà rionale – giornate di donazione del sangue organizzate dal Gruppo Fratres di Impruneta in collaborazione con i rioni presso il poliambulatorio della Misericordia di Impruneta
    PEPOSO DAY e Mostra mercato Chianti Colli Fiorentini all’interno della sala Don Binazzi di piazza Buondelmonti: i vignaioli del Chianti Colli Fiorentini propongono tutti i loro vini per farli degustare insieme al piatto più tipico di Impruneta, il “Peposo alla Fornacina”. Ci sarà anche un punto ristoro dove gustare altre prelibatezze imprunetine. Orario di apertura: sabato 14, 15-20 e domenica 15, 11-20.
  • Domenica 15 Settembre
    Ore 17:00 – primo raduno auto e moto storiche (RIAMS) – Peposo Day in Piazza Buondelmonti
    Ore 18:00
    – Gara del Peposo, le massaie dei quattro rioni propongono il piatto della tradizione imprunetina, si potranno quindi assaggiare quattro diverse interpretazioni del piatto tipico, inoltre una giuria selezionata premierà alle ore 19:30 il rione che avrà cucinato il miglior Peposo.
    – Premiazione prima estemporanea di pittura “I colori dell’Uva” mossa dall’associazione Ferdinando Paolieri di Impruneta
  • Sabato 21 Settembre 
    Ore 9:00 inaugurazione anno scolastico, saluto del Presidente Gian Lucio Esposito e delle Istituzioni.
    Ore 9:45 incontro ludico – didattico in uno dei quattro rioni che a rotazione ogni anno sarà scelto per l’occasione
    Ore 12:00 area antistante la Basilica di Impruneta i bambini esprimono “Pensieri in volo e salutano” con la partecipazione della Filarmonica G. Verdi di Impruneta
  • Domenica 22 Settembre
    Tutto il giorno “Dentro la Festa dell’Uva”, passeggiata dei rioni con partenza ore 10:00 da piazza Buondelmonti. Le iscrizioni si possono effettuare a: nelbello2016@gmail.com – Marco 3703355312 o Franco 32988555569

  • Venerdì 27, Sabato 28, Domenica 29 Settembre
    Peposo Day pacchetto turistico con pernottamento presso le strutture ricettive del Comune di Impruneta dove troverai menù “Peposo” + biglietto per poter assistere alla 93° Festa dell’Uva di Impruneta. Info@festadelluvaimpruneta.it
  • Sabato 28 Settembre
    Ore 19 – 23:30 prove generali Festa dell’Uva in piazza Buondelmonti, ingresso gratuito
  • Domenica 29 Settembre
    93° Festa dell’Uva di Impruneta
    Ore 14:30 esibizione della Filarmoniche G. Verdi di Impruneta e G. Donizetti di Montaione
    Ore 15:00 intervento del presidente dell’Ente Festa dell’Uva di Impruneta Riccardo Lazzerini e del sindaco di Impruneta Alessio Calamandrei.
    OSPITE D’ONORE DELLA FESTA: SANDRA MILO, ritorno dopo 62 anni, era il 1957, ad aprire la 93° edizione.
    Ore 15:30 SFILATA / SPETTACOLO dei quattro rioni: Sant’Antonio, Sante Marie, Fornaci, Pallò.
    A seguire: premiazione del 38° concorso “Vetrina dell’Uva”, premiazione “gara di solidarietà donazione del sangue”, premiazione del Rione vincente, collocazione della bandiera del Rione vincente sul balcone del Comune di Impruneta.
  • Sabato 28 e Domenica 29 Settembre
    Mostra mercato prodotti enogastronomici presso il parco della Barazzina in collaborazione con l’Ass. Pro Loco di Impruneta.
  • Lunedì 30 Settembre
    Ore 20:30, l’Ente Festa dell’Uva di Impruneta, a riconoscimento di tutti coloro che si sono impegnati per la realizzazione della Festa, offre il brindisi della “Camiciole” – piazza Buondelmonti
  • Sabato 6 Ottobre
    Ore 20:00 – Cena del Rione vincente in piazza Buondelmonti

L’Ente si riserva di poter modificare il programma in qualsiasi momento. Il giorno della Festa sarà allestito in Piazza Buondelmonti un maxi schermo sul quale sarà visibile la diretta Tv della 93° Festa dell’Uva di Impruneta (Toscana TV).

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY