Libreria Agresti: il 2° episodio con Leonardo Gori (video e foto)

Libreria Agresti: il 2° episodio con Leonardo Gori (video e foto)

1480
0
SHARE

E’ di nuovo mercoledì.
26 Aprile.
Dunque la Fornace Agresti torna a popolarsi, rievocando fasti passati di laboriosità ed applicazione pratica dell’intelletto. Qui, in una trasfigurazione di contenuti, la manualità è sostituita dalla creatività, lo sforzo fisico da un’abnegazione totale della mente. Scrittura, lettura, oratoria, musica ed ascolto si incontrano, alternandosi eppur complici, nel nome di Libreria Agresti.
Dopo Valerio Aiolli e la presentazione della sua opera “Lo stesso vento”, il secondo episodio ha visto gli scrittori Marco Vichi e Divier Nelli intervistare Leonardo Gori. Chi è Gori?
“Leonardo Gori è Bruno Arcieri e Bruno Arcieri è Leonardo Gori”, la citazione dell’amico Vichi.
Proprio così. Il “personaggio seriale” di Gori, protagonista indiscusso della fantasia narrativa dello scrittore, è il Colonnello Bruno Arcieri, Comandante dei Carabinieri nato nei primi anni del ‘900, le cui avventure personali si intersecano con le dinamiche sociali e storiche del secolo scorso. Una sorta di “alter ego” dell’autore, un uomo – come la ha definito lo stesso ideatore del personaggio – fuori dal suo tempo.

Nel silenzio ispirante della Fornace, lo scrittore si è raccontato, presentando “Il ritorno del Colonnello Arcieri” edito da Tea Libri. Integrato nella sua testimonianza dalle letture di Lorenzo Degl’Innocenti, ritmato dalla chitarra rock-blues di Tiziano Coppoli, oltre 50 persone hanno assistito interessati alla “chiacchierata”; a conclusione, di fianco al banchino di LiberoCaos nel quale acquistare le opere degli autori presenti, l’Azienda Agricola di Fietri ha offerto un gradito brindisi.

Prossimo appuntamento: Mercoledì 10 Maggio, ore 21:15 con Marco Vichi e Divier Nelli che intervisteranno Enzo Fileno Carabba.

 

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY