“E… state con Gesù!” l’avventura del Grest continua!

“E… state con Gesù!” l’avventura del Grest continua!

813
0
SHARE

La scuola sta per finire ed è dunque il momento di annunciarvi l’imminente arrivo del GREST; anche quest’anno la Parrocchia Santa Maria d’Impruneta è lieta di riproporre questa meravigliosa esperienza.
Don Alessandro mi racconta che il Grest 2019 inizierà Lunedì 10 Giugno e terminerà il 7 Luglio ed ogni giorno, dalle 08.30 alle 17.00, i bambini ed i ragazzi avranno la possibilità di vivere quattro settimane a dir poco entusiasmanti. La giornata inizierà sempre con la preghiera al Signore e poi le attività saranno innumerevoli e per tutti i gusti: laboratori di terra cotta, canto, ballo, sport e giochi ed ogni Venerdì ci terrà “l’uscita di gruppo” che cambierà di settimana in settimana; ci sarà la visita alle Suore, una giornata al Piattello, andranno all’Hidron a divertirsi ed infine concluderanno con una gita allo Zoo di Pistoia l’ultimo Venerdì.
“Il bello del Grest”, racconta Don Alessandro, “è che ha contribuito, e tutt’ora lo sta facendo, a creare relazioni di amicizie vere, sincere, fondate sul Vangelo; tanto da respirare un clima familiare e questo credo che sia il frutto più bello. Ci è dispiaciuto molto aver dovuto chiudere le iscrizioni al primo giorno ma purtroppo è stato subito raggiunto il numero massimo che permette una buona riuscita delle varie attività”.


La squadra che sta dietro le quinte del Grest è a dir poco formidabile, a partire da Don Alessandro che ne parla con grande felicità, Don Luigi Oropallo, gli animatori, le mamme che collaborano, lo staff della cucina capitanato dallo “chef” Fabrizio; tutti quanti danno veramente cuore ed anima per far sì che ogni anno il Grest sia una manifestazione all’insegna del sorriso, del divertimento e dell’aggregazione, infatti, come ci racconta Don Alessandro: “Ciò che spinge questa bella squadra che cresce continuamente è il Comandamento di Gesù: “come io ho amato voi, così anche voi amatevi gli uni gli altri, da questo tutti sapranno che siete miei discepoli”, perché Gesù c’insegna che l’amore vero si concretizza nel servizio gioioso, appassionato, disinteressato ed umile verso il nostro prossimo.”

Ormai manca davvero poco, spero che ogni bambino che parteciperà al Grest possa viverlo a 360° godendosi ogni minuto perché sono esperienze bellissime che poi si porteranno dietro; ogni volta che ripenso alle mie estati passate al Grest automaticamente spunta un bel sorriso e spero che possa esser così anche per loro.
Auguriamo a tutti quanti BUON DIVERTIMENTO e come recita il motto del Grest imprunetino… “E…STATE CON GESU’!”



NO COMMENTS

LEAVE A REPLY