Da “fast fast fast” a “2+2”, Commisso in visita a Bagno a...

Da “fast fast fast” a “2+2”, Commisso in visita a Bagno a Ripoli: “Sarà il centro sportivo più grande d’Italia e forse…”

"il più bello...e se lo digo io", ha dichiarato col suo accento inconfondibile

585
1
SHARE
Commisso in visita a Bagno a Ripoli Fiorentina

Il presidente dell’ACF Fiorentina Rocco Commisso in visita a Bagno a Ripoli nella mattinata odierna assieme al suo staff per un sopralluogo nell’area che vedrà nascere il futuro Centro Sportivo Viola in territorio ripolese. Foto di rito con il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini e, soprattutto, una visita che testimonia la volontà inequivocabile di realizzare la cittadella secondo la filosofia “Fast…fast…fast”, slogan lanciato dal presidente italo-americano e riportato anche nel manifesto posto all’ingresso del cantiere.
“Questa mattina sono stato a Bagno…dove si fanno i bagni”, ha dichiarato in conferenza stampa.

Sempre in mattinata Commisso e Joe Barone sono stati accolti dal sindaco ripolese all’interno della sala consiliare “Falcone e Borsellino” per l’occasione tinta di viola.
Visite, sopralluoghi e….ancora slogan. Dal “fast fast fast” al “2+2”: ecco le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal numero uno viola in ottica Centro Sportivo: “Voglio introdurre il concetto del 2+2: due anni per fare il centro sportivo ed altri due anni per fare lo stadio. Sono i miei due nuovi obiettivi. Stamani siamo andati a Bagno a Ripoli, abbiamo visto tutto. Sarà, non solo il più grande centro sportivo d’Italia, ma forse il più bello. Strutture per ragazze e ragazzi, centro medico, palestra, foresteria, ristorante, piscine e tanto altro. Abbiamo visto il centro sportivo del Sassuolo, vedremo quello del Bologna. Entro il 30 di novembre vedrete quello che faremo, la presenteremo al Comune di Bagno a Ripoli.

I costi? 10-15 milioni, macché! Quei soldi servono solo per la proprietà dei terreni. Costerà circa 50 milioni di euro. Noi dobbiamo fare della Fiorentina un esempio di bella squadra, che possa competere al top. La bellezza del centro sportivo è che saremo tutti insieme. Sono contentissimo di aver fatto questa scelta, è un messaggio che sto dando a Firenze ed all’Italia. Quando il privato comunica bene con il pubblico, le cose si possono fare. Aspettate 3-4 settimane e vedrete quanto sarà bello”. 

Commisso in visita a Bagno a Ripoli

Il Centro Sportivo dell’ACF Fiorentina, che partirà con i lavori probabilmente all’inizio del 2020, sarà pertanto il più grande d’Italia...”e vedrete quanto sarà bello”, assicura il Presidente, aggiungendo “e se lo digo io…”. Come già riportato su queste pagine, le anticipazioni sul progetto parlano di dieci campi sportivi per una casa viola che coinvolgerà settore giovanile, Fiorentina Women’s, chiaramente la prima squadra dell’ACF Fiorentina.

 

Di seguito la conferenza stampa dal sito Fiorentina.it

Commisso in visita a Bagno a Ripoli Fiorentina

Commisso visita Bagno a Ripoli Fiorentina

Commisso in visita a Bagno a Ripoli Fiorentina

Commisso in visita a Bagno a Ripoli Fiorentina

1 COMMENT

LEAVE A REPLY