Bagno a Ripoli, Alberto Acanfora per il Centrodestra si presenta: “Semplificazione, tasse,...

Bagno a Ripoli, Alberto Acanfora per il Centrodestra si presenta: “Semplificazione, tasse, sicurezza: i nostri temi di punta. Presto un incontro con Ubaldo Bocci per fare squadra su infrastrutture e Gualchiere”

299
CONDIVIDI

Ieri pomeriggio, giovedì 11 aprile, presso la Biblioteca Comunale di Bagno a Ripoli è stato presentato ufficialmente Alberto Acanfora candidato sindaco del Centrodestra per Bagno a Ripoli. Presenti Massimo Mari, consigliere uscente di Forza Italia, Marco Manzoli e Lamberto Stellini presidente della lista Insieme per Bagno a Ripoli. Non ha potuto partecipare Alessandro Scipioni, segretario provinciale Lega, che in una nota ha voluto rimarcare l’appoggio ad Alberto Acanfora, come ha fatto anche Giuseppino Carriero del Movimento Cristiano Popolare.

Vari i temi toccati durante la conferenza. Dalla sicurezza, al nodo infrastrutture, all’edilizia scolastica, alla semplificazione della burocrazia. Come detto dallo stesso Acanfora, è previsto a breve un incontro con il candidato sindaco Ubaldo Bocci per trattare della sicurezza condivisa (controllo del territorio notturno), del recupero del complesso delle Gualchiere, dei nodi infrastrutturali tra cui la tramvia.

A margine della presentazione il candidato sindaco ha risposto alle domande dei giornalisti presenti. A sostenerlo sarà la lista civica “È ora di cambiare”: “Nasce dall’esigenza di dar voce a quell’elettorato di estrazione cattolica che non si riconosce nel Centrosinistra”,  espimerà Giulia Vaccari, candidata nella lista.

La sede? “È in allestimento in via Roma 193”.

Alberto Acanfora nasce a Bagno a Ripoli il 23 giugno del 1960. Dopo la maturità scientifica al Gobetti, consegue la laurea in Medicina e Chirurgia e poi si specializza in Ortopedia, Traumatologia e Medicina dello Sport. Negli anni cresce il suo impegno nel sociale in particolar modo nell’associazionismo cattolico e nella politica. Per Forza Italia, partito di cui è coordinatore ripolese, ha già ricoperto la carica di Consigliere Comunale.

 

CONDIVIDI
Nato nel 1990, mi sono appassionato alle vicende locali per necessità di lavoro, scoprendo che basta guardarsi intorno per raccogliere spunti di riflessioni e motivi di scrittura. Scrivere, è la mia esigenza. Conoscere la Storia, la mia passione. Vivo ad Antella, "campanilista" quanto basta, vago per il territorio alla ricerca di aneddoti da raccontare. Collaboro con TuscnayPeople e Tele Iride.