Sabato 11 Maggio, si terrà il “Premio Laura”; molto più di un...

Sabato 11 Maggio, si terrà il “Premio Laura”; molto più di un semplice evento.

250
CONDIVIDI

Anche quest’anno si svolgerà il “Premio Laura” Sabato 11 Maggio, un Mini Festival di Letteratura per ragazzi che vede coinvolte le scuole imprunetine (d’infanzia, primarie e secondarie) ma in realtà è molto più di un “semplice evento”

Il “Premio Laura” propone un tema diverso ogni anno ed i ragazzi, coadiuvati da loro insegnanti, si presenteranno davanti ad una giuria competente selezionata dal Comitato Genitori. Due componenti della giuria partecipano a questa manifestazione fin dalla prima edizione: Sabrina Merenda, scrittrice e pedagogista e Samuele Megli della Biblioteca Comunale d’Impruneta.
Sono molte le associazioni locali che credono e collaborano col Comitato Genitori per tale evento, in primis il Circolo Cattolico San Giuseppe che metterà a disposizione la Sala Cinema dove si svolgerà la premiazione alle 10.30, “Art-Art” esporrà i lavori delle classi nella propria sede, l’Associazione “La Barazzina” e la Bcc d’Impruneta invece contribuiscono economicamente, la Casa del Popolo presta il proprio Auditorium ed il tutto, ovviamente, col patrocinio comunale.

Come mi dice Donatella Baldini, mamma attiva sia nel paese che nel Comitato Genitori, “..Tante forze si uniscono per ricordare chi non è più con noi.. Ma solo fisicamente. Il Premio è dedicato quindi a TUTTE le persone che hanno lasciato questa vita terrena prima del dovuto, quindi mamme, babbi, fratelli e sorelle, cugini e nonni…Vogliamo racchiudere in questo premio tutte le persone care che non sono più fisicamente con noi.”
Quindi, oltre ad essere una manifestazione che stimola la fantasia dei ragazzi, è anche un grande momento di collaborazione e di unione.

CONDIVIDI
Nata nel 1990, sono un'imprunetina doc e guardo il mio "paesello" con occhi innamorati ed al contempo critici. Per me scrivere è un bisogno, è una passione che mi scorre nelle vene mescolandosi ai globuli rossi perché c'è sempre qualcosa da dire o qualche storia da raccontare e... Quando la penna mi chiama, io rispondo.