Rievocazione della Passione di Cristo, edizione 2019: le foto della tradizione grassinese

Rievocazione della Passione di Cristo, edizione 2019: le foto della tradizione grassinese

fotogallery curata da Lorenzo Lombardi

436
CONDIVIDI

Venerdì Santo, a Grassina, fa rima con Rievocazione Storica della Passione di Cristo. Una manifestazione tradizionale tra le più importanti di Bagno a Ripoli e della Toscana, in attesa che, grazie al lavoro costante dell’associazione CAT Onlus, la Rievocazione grassinese possa ottenere il meritato riconoscimento Unesco. 

Oltre 600 figuranti hanno dato vita ad una rappresentazione di comunità della vita di Cristo e della Via Crucis. Paolo Barbieri in regia per le scene sulla collina del Calvario, Alessio Antongiovanni a coordinare le processione tra le strade affollate del paese.

Ad anticipare il momento clou della giornata, una serie di iniziative collaterali che hanno coinvolto Grassina, i suoi abitanti e commercianti. Tra queste il concorso delle vetrine 2019 per il miglior allestimento, organizzato dal CCN “Grassina e le sue botteghe”: ad aggiudicarsi il riconoscimento è stata la Farmacia Bronzini, premiata dal sindaco Francesco Casini, dall’assessore Francesca Cellini e dal presidente del CAT Onlus Daniele Locardi. Secondo classificato Lica Fiori e terzo Moto abbigliamento; premio speciale del CCN alla vetrina risultata la più emozionante : A&M SPORT!

 

Di seguito alcune splendide foto della tradizione grassinese curate da Lorenzo Lombardi: