Il Grassina con un tennistico 6 a 2 stende il Foiano, ma...

Il Grassina con un tennistico 6 a 2 stende il Foiano, ma la gioia dei rossoverdi esplode quando arriva una telefonata dall’Antella… Davide ha abbattuto Golia!

674
CONDIVIDI

ECCELLENZA, GIRONE B
21° giornata
GRASSINA vs FOIANO 6-2

GRASSINA: Burzagli, Fabbrini (66′ Cattani), Benvenuti, Degl Innocenti, Fani, Villagatti, Torrini (66′ Nuti), Caschetto (68′ Meacci), Baccini (75′ Vannoni), Bruni, Kthella (82′ Dall’Olmo). A disp.: Merlini, Martellini, Metafonti . All.: Innocenti Matteo

FOIANO: Bernardini, Ceccuzzi (66′ De Luca), Fabianelli (78′ Azzawi), Zacchei, Goracci (82′ Sellami), Vichi F., Scortecci, Monaci, Pasqui (68′ Carissimi), Mostacci (78′ Formichi), Vichi. A disp.: Cristofoletti, Pili, . All.: Camilletti Ermanno
ARBITRO: Crainich Umberto di Conegliano, coad. da Chiesi Fabrizio di Prato e Toska Xhersinio di Prato

RETI: 11° Kthella, 15° Monaci, 25° rig. Baccini, 35° Zacchei, 45° Baccini, 54° Baccini, 64° Bruni, 83° Nuti
AMMONITI: Benvenuti, Torrini, Ceccuzzi, Vichi F., De Luca.

Domenica difficile da descrivere questa: era arrivata nella scorsa la prima sconfitta, i leoni giallorossi avevano il Grassina “nel mirino” e tutte le certezze messe insieme dai rossoverdi in questa stagione sembravano vacillare irrimediabilmente. Guardando le statistiche il Foiano non avrebbe costituito un ostacolo per i ragazzi di Innocenti, ma sulla tenuta psicologica dei nostri, qualche dubbio aleggiava e anche una gara sulla carta alla portata, potenzialmente in virtù di essi, avrebbe potuto trasformarsi in un calvario.

Il Grassina parte forte e già all’undicesimo l’ex Kthella va in gol, il Foiano ci mette poco però a ripristinare la parità: il palo pare aver salvato il Grassina, ma Monaci recupera il pallone gonfiando la rete al 14’.
 Il Grassina pare accusare il colpo e un’immediata discesa del Foiano rischia di portar sul 2 a 1 gl’ospiti, ma Burzagli salva tutto. 
A questo punto il Grassina tira fuori la grinta a cui ci ha abituati e pressa (forse troppo, visti i contropiedi dei granata) finchè al 23’ Bruni rimedia un rigore che Bacccini batte magistralmente.
 Il Foiano inizialmente pare non averne (avrebbe subito anche il tris, che vien però annullato per dubbio fuorigioco), ma dal nulla rimeda un calcio di punizione che Zacchei calcia meravigliosamente al 35’ è di nuovo tutto in parità.
 Il Grassina non ci sta e immediatamente ricomincia ad attaccare: la fascia sinistra del Foiano è il tallone d’Achille dei chianini. I rossoverdi però trovano il nuovo vantaggio su un calcio di punizione che Bruni spedisce sulla traversa, il pallone tornando in campo è preda di Baccini che al 45’ fa 3 a2.

(Video pubblicato dalla pagina facebook Caffè 31)

Baccini 45’3-2

Pubblicato da Caffè 31 su Domenica 27 gennaio 2019

Al duplice fischio, chi scrive, ha preso una decisione abbastanza inusuale: sono uscito dal Pazzagli, per dirigermi all’Antella dove il Poggibonsi impattava sullo 0 a 0 con i biancocelesti… Da grassinese sono andato a fare il tifo per i cugini nel secondo tempo. La ripresa a Ponte a Nicheri sarà stata sicuramente emozionante: il 4 a 2 di Baccini, il ritorno al gol di Bruni, l’esordio di Cattani.. il gol di Nuti!!!... Però i 45 minuti trascorsi all’Antella hanno avuto del poetico: non succede quasi nulla, sorprendentemente i padroni di casa, la squadra di paese, riescono a tenere il pallino del gioco, inibendo lo stellare attacco giallorosso. 
Il Poggibonsi si fa vivo dalle parti di D’Ambrosio solo al tramonto della gara e il pensiero non può che correre a quel derby vinto dal Grassina proprio all’ultimo dopo un secondo tempo insapore. 
All’improvviso al 94’ l’Antella riparte e con un contropiede, concluso da Bargelli manda in estasi gli antellesi …e grassinesi (immediatamente avvertiti telefonicamente dal sottoscritto)!
Stesso 94’ del gol-beffa di Giannelli, prima sconfitta per il Poggibonsi (escluse ovviamente le due col Grassina) e un “favore” da chi era chimerico, aspettarsene… La speranza torna divampare sulle rive dell’Ema.

Il Poggibonsi torna a -4 mentre il Grassina ritrova se stesso e la convinzione nei propri mezzi.
 Fermando il Foiano i rossoverdi fanno un discreto favore all’ Antella, con  interessi di testa e di coda della classifica che s’intersecano tra le due compagini ripolesi. 
La prossima domenica Bucinese-Grassina e Fortis-Antella… speriamo che lo spettacolo venga replicato!

 

(Video pubblicato dalla pagina facebook Caffè 31)

Pubblicato da Caffè 31 su Domenica 27 gennaio 2019

CONDIVIDI
Classe 1996, di formazione liceale artistica, partecipo attivamente alla vita associativa e politica del mio comune, Bagno a Ripoli. Tifoso del Grassina, consigliere della Casa del Popolo di Grassina, volontario al Circolo dell'Antella, non faccio del campanilismo un dogma imprescindibile. Artista, nello specifico pittore. "Provocatore" e conoscitore del territorio.