Firenze Sud indigesto alla Settignanese! Il doppio confronto parla chiaro…

Firenze Sud indigesto alla Settignanese! Il doppio confronto parla chiaro…

234
0
SHARE

Firenze Sud indigesto alla Settignanese

Un punto in due partite, questo il magro bottino dei rossoneri contro il Firenze Sud in poco più di 180 minuti. Dopo la sconfitta casalinga con cui aveva aperto la stagione, seguita da un altro mese di incontri tutt’altro che esaltanti, la Settinganese era riuscita a dare una svolta – in positivo – e conquistare in breve tempo le posizione nobili della classifica. Prima parte di stagione altalenante dei rossoblu iniziata, come detto, con quel rocambolesco 3-4 allo stadio de I Ponti di Bagno a Ripoli. Il proseguimento della stagione  è stato però molto tribolato, con la squadra che è entrata ed uscita dalla zona playout ripetutamente. Ed eccoci qui, nel verde parco dell’Anconella, un girone dopo, per la prima gara del nuovo decennio.Firenze Sud indigesto alla Settignanese

Gli episodi clou

Segnali poco incoraggianti si percepiscono fin dai primi minuti quando il rigore di Tumminaro, l’ex più importante della sfida, viene neutralizzato da Ercolani. Il numero 9, nominato capitano vista l’assenza di Elisacci, apre il compasso, Ercolani intuisce e respinge corto. Sulla ribattuta si avventa ancora Tumminaro ma il neo numero 1 dei rossoblu chiude la porta con un riflesso prodigioso.

Firenze Sud indigesto alla Settignanese

Pochi minuti piu tardi episodio da Var con protagonista ancora Tumminaro: serpentina del numero 9 che dall’out sinistro converge verso il centro e viene placcato da un giocatore di casa in area di rigore. Proteste degli ospiti per la mancata concessione del penalty.

Firenze Sud indigesto alla Settignanese
Banchetti cerca di eludere il raddoppio

Il Firenze Sud si difende con le unghie e con i denti, anche un punto contro la Settignanese sarebbe oro, ma non rinuncia ad attaccare affidandosi alle sponde di Lascialfari per gli inserimenti di Spolveri, Banchetti e Fawaz. È proprio del match winner della gara d’andata, Spolveri, l’occasione principale dei rossoblu: lancio da metà campo controllato in corsa, uno sguardo al portiere in uscita, tocco d’interno a scavalcarlo… fuoori!

Finale infuocato…

Nella ripresa le emozioni si concentrano tutte nel finale: all’86esimo Vanni mette a segno la rete che rompe l’equilibrio sul tabellino. Lancio calibrato che spiove al limite dell’area piccola e avvitamento perfetto dell’ex Atletico Impruneta che con una zampata da rapinatore d’area fa passare la palla tra le gambe del portiere prima  di varcare lemme lemme la linea di porta. Possono festeggiare i rossoneri che sembrano vicini alla meta.

Firenze Sud indigesto alla Settignanese

Ma proprio quando sembra ormai tutto ecco accadere l’impensabile. Il classico fulmine a ciel sereno viene scagliato dal piede di Macchioni, bravo a coordinarsi e mantenere la calma su un pallone vacante al limite dell’area ad un minuto dall novantesimo. Incontenibile esultanza dei padroni di casa.

Firenze Sud indigesto alla Settignanese

Solo tre minuti è durato il vantaggio della Settignanese, un vantaggio che, se mantenuto fino al triplice fischio del direttore di gara, avrebbe proiettato i rossoneri nella scia del Montelupo. Con il pareggio di via Villamagna – il secondo consecutivo dopo quello a Pelago nell’ultima gara dell’anno solare e del girone d’andata – la distanza dalla capolista sale a quattro punti. Che sia il prologo ad una fuga solitaria? Per quanto riguarda il Firenze Sud, i 4 punti su 6 disponibili conquistati contro la Settignanese sono sicuramente un iniezione di fiducia per il proseguimento del campionato, fondamentale però dare continuità a questo risultato già dalla prossima giornata

Firenze Sud indigesto alla Settignanese
Fani cerca l’anticipo

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY