Fiera di San Luca ad Impruneta, i rioni si uniscono nel “ForMariLloNio...

Fiera di San Luca ad Impruneta, i rioni si uniscono nel “ForMariLloNio 2018: nemici per la pelle!”

545
0
SHARE

Anche quest’anno la Festa dell’Uva si estende oltre il suo “limite” temporale e si mischia alla Fiera di San Luca, tradizione millenaria che nella gerarchia temporale di Impruneta vien pochi giorni dopo la sfilata rionale in Piazza Buondelmonti. Oltre alle bancarelle del mercatino e agli animali in “Terza piazza”, ai “fochi” e alla Galleria filtrante da visitare, la festa del patrono proporrà anche il ristorante delle quattro anime paesane: il  “ForMariLloNio”. Di seguito il comunicato:

 

“Prendete un giorno di Settembre all’Impruneta e là in quel punto preciso dove il VERDE delle nostre colline, l’AZZURRO vivido del cielo di fine estate, il ROSSO del fuoco delle fornaci di cotto e il BIANCO delle nuvole si incontrano, proprio in quel punto troverete la Festa dell’Uva.

Con queste poche righe vogliamo provare a raccontarvi il significato di questa Festa, anche se le parole non esprimeranno a pieno la magica atmosfera che si respira sui Rioni a Settembre. Le lunghe e animate riunioni che si ripetono nei mesi invernali per la scelta del progetto, prendono vita nelle forme di polistirolo, legno e ferro che animano i carri, il “rollio” delle macchine da cucire diventa la colonna sonora di lunghe nottate insieme a chilometri di fili, bottoni, paillettes e brillantini… Senza dimenticare i brindisi, i lunghi cori, il profumo della griglia, che scaldano le nostre cene.

Nonni, padri e figli, uomini e donne senza differenza di razza, colore, religione o ideologia politica lavorano fianco a fianco per completare l’attesa opera, per vederla realizzata  e viva l’ultima domenica di questo lungo mese.

Negli occhi di questi rionali potrai scorgere la stanchezza, la gioia, la delusione, le lacrime, la trepida di attesa di chi crede che questa sia più di una semplice tradizione: è un cuore che ha il colore del proprio Rione ma che batte all’unisono per una sola grande passione: la Festa dell’Uva!

I Rioni, quelli che ogni ultima domenica di settembre si contendono a colpi di scenografie e coreografie l’ambito trofeo in terracotta della Festa dell’Uva, sono pronti da domenica 14 ottobre a dar vita, per l’intera settimana della Fiera di San luca di Impruneta, al ristorante dei quattro Rioni, riuniti sotto il nome di “ForMariLloNio”. Vi aspettano numerosi con la loro accoglienza e le loro prelibatezze!”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY