Eccellenza, 1° giornata: l’Antella sfiora il colpaccio ma la Fortis pareggia su...

Eccellenza, 1° giornata: l’Antella sfiora il colpaccio ma la Fortis pareggia su rigore. Dubbie le scelte arbitrali

351
0
SHARE

ECCELLENZA, 1° GIORNATA 
FORTIS JUVENTUS vs ANTELLA 99 1-1
FORTIS JUVENTUS: Scarpelli G. Fontani, Marucelli Te., Fedele, Diaby, Gurioli, Betti, Lanzoni(60°Zeni), Marucelli To., Innocenti, Del Giglio(72°Serotti). a disp: Scarpelli P., Zoppi, Arias, Baldini, Mbye, Lippi, Costa. all. Fusi Michele
ANTELLA 99: D’Ambrosio, Bani, Corsetti, Castellani(58°Picchi), Mignani(89°Manetti), Vitale, Bigalli(78°Dilaghi), Tacconi, N’Dri(45°Posarelli), Olivieri(58°Dolfi), Turchi. a disp: Papi, Cini, Paccosi, Nardi.
Arbitro: Sig. Papi Cosimo della sez. di Prato
Assistenti: Sig. Scanu Kevin e Sig. Giannetti Christian della sez. del Valdarno
Marcatori: 62°Vitale(A), 68°Betti(FJ)r.
Espulsi: 64°Turchi(A)
Ammoniti: 20°Fedele(FJ), 39°Diaby(FJ), 50°Turchi(A), 61°Marucelli Teo(FJ), 85°Mignani(A)

Succede tutto, o quasi, nella ripresa.
Sull’ottimo manto verde di Borgo San Lorenzo, Fortis Juventus e USD Antella 99 inaugurano la stagione di campionato 2019/2020 in un match atteso e dalle innumerevoli curiosità tecnico-tattiche. La squadra di mister Fusi, quest’anno priva dello storico bomber Guidotti (passato alla Sangiovannese), deve fare a meno anche di Mazzolli e, per i primi 75 minuti, del forte Serotti. Di là, invece, Alari schiera la formazione tipo: N’Dri prima punta supportato da Olivieri e Turchi, alle loro spalle il trio Castellani, Tacconi, Bigalli.

L’Antella, più per demerito dei locali, parte con le marce alte: il pressing ai trenta metri da Scarpelli manda in semi-tilt i difensori di casa, non eccelsi palleggiatori. Per due volte, infatti, la sfera finisce sui piedi di Olivieri che, in un’occasione, dopo un dribbling secco, sfiora il palo con un sinistro velenoso. Passato lo spavento la Fortis esce di prigione e sale di ritmo e livello: la migliore occasione della prima frazione capita sul sinistro di Betti, la cui conclusione viene respinta con un colpo di reni dal forte D’Ambrosio. Al 45° è un giusto e non entusiasmante 0-0.

Ripresa di altro tenore.
A sorpresa, a sbloccare la gara ci pensa un non bomber tra le file degli ospiti. Vi raccontiamo la sequenza: Tacconi viene atterrato al limite dell’area per un evidente trattenuta, sulla mattonella va Turchi, tiro destro e barriera. La palla torna dal n.11, sterzata e conclusione, ancorar impallata. La sfera rotola al limite dell’area, dalle retrovie giunge di gran carriera Vitale, difensore centrale di professione: la sua è una rasoiata secca, sul primo palo, senza possibilità di replica. Passa tra la selva di gambe dei giocatori in area e si insacca in fondo alla rete. 0-1. Chi l’avrebbe mai detto!

Infatti, la stranezza del risultato solleva dubbi subito rimossi dal direttore di gara. Passano pochissimi istanti e il sig. Papi decide di penalizzare oltremodo gli ospiti con una doppia decisione opinabile per non dire assurda: prima estrae un giallo a Turchi per un “fallo” di gioco ordinario che costa al fantasista antellese il rosso (era il secondo cartellino per lui); dunque dalla stessa punizione concessa ai locali e battuta in area, vede un fantasioso fallo di mano di Dolfi che vale un deciso rigore. Batte Betti, segna Betti. 1-1.
Due schiaffoni in trenta secondi strapazzano l’Antella, tornata immediatamente con i piedi per terra. Il sospiro di sollievo è tangibile e la stranezza del tabellino, adesso, cancellata.

Dal 70° in poi la Fortis, in superiorità numerica, prova a rifinire la rimonta con Betti ma le sue conclusioni finiscono per due volte sopra la traversa. L’assedio, se così si può chiamare, c’è ma pecca di consistenza e l’Antella ha vita facile a spazzare l’area ogni qualvolta i locali provino a violarla. Dopo 7-8 minuti di recupero Papi sentenzia il triplice fischio finale: 1-1, un “X” che l’Antella avrebbe firmato ad inizio gara ma che, tuttavia, lascia rimpianti per come è maturato.

Di seguito i risultati del campionato di Eccellenza, 1° giornata:

Badesse                    –        Rignanese          2-1
Balbaccio Bruni     –         Nuova Foiano   2-1
Fortis Juventus      –        ANTELLA 99     1-1
Porta Romana        –        Terranuovese     1-3
Sangimignano        –        Sinalunghese     0-1
Signa 1914               –        Poggibonsi         0-1
Valdarno F.C.         –        Lastrigiana         2-0
Zenith Audax         –         Colligiana           4-1

Papi assegna il rigore alla Fortis Juventus

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY