Amatori, CRC Antella: ci pensa Marco D’Aquino a scongiurare la sconfitta (video)

Amatori, CRC Antella: ci pensa Marco D’Aquino a scongiurare la sconfitta (video)

321
0
SHARE

AMATORI, SERIE A1

BAGNO A RIPOLI vs ANTELLA 1-1

Tralasciando l’indignazione per il freddo che a maggio non ti aspetti e per una partita giocata ai ritmi del campionato over 65 islandese, ci concentriamo sull’attimo decisivo ai fini del risultato finale: 1-1. Omettiamo, perchè siamo chiaramente di parte, anche la rete subita dall’Antella, meglio scordarsela il prima possibile. E andiamo, fieri, al minuto 75 circa.

C’è una punizione da posizione vantaggiosa, sarebbe il primo tiro bianco-celeste dopo un’ora di austerity, il portiere poi non sembra il Pagliuca dei tempi d’oro, si butta ma senza grandi risultati. Tirare, insomma, potrebbe essere già di per sé una splendida idea. Dagli spalti il bar-sport offre sprazzi lungimiranti di opinionisti da quattro soldi: c’è chi lancia le quote del gol, chi propone tiratori più o meno casuali. Intanto Neri, fiducioso, è pronto a filmare tutto. C’è chi sponsorizza Cate-tira-la-bomba, memore dell’ultima punizione a tre allora che valse la vittoria due settimane or sono; chi, invece, propone l’esordiente Christian Prosperi, giocatore di altri livelli.

I più, con un consiglio che voglio dire vale quanto “oggi piove” in un giorno di pioggia, diffondono il verbo: “Tienila bassa!!!!”. Sulla palla c’è Marco D’Aquino, il goleador dell’Antella, a poche reti da vincere una cena di lusso – e lui non cena fuori dal 1995 – pagata da Burki.

Rincorsa breve, il destro è secco, non irresistibile ma q.b. (quanto basta) per affossare e superare il portiere improvvisato del Bagno a Ripoli. GOOOOOL. Neri ha filmato tutto e continua, imperterrito, registrando in video l’esultanza dell’unico 7. E’ il gol del pareggio che, perlomeno, dona un istante di calore ad un lunedì altrimenti diaccio.

Il forcing finale c’è ma è povero di contenuti ed il match termina in parità.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY