ASD Impruneta Tavarnuzze – Centro Storico Lebowski: presentate le squadre!

ASD Impruneta Tavarnuzze – Centro Storico Lebowski: presentate le squadre!

1355
0
SHARE

Sono state presentate Venerdì sera, nello splendido Teatro di Tavarnuzze e proprio alla vigilia della partenza dei vari campionati, tutte le squadre dell’Asd Impruneta Tavarnuzze per la stagione sportiva 2017-2018. Una stagione che nasce con grandi premesse, con grandi speranze, ma soprattutto con grandi novità. La prima riguarda la casa, il campo, il centro Sportivo: tra una settimana circa dovrebbero, infatti, terminare i lavori per la realizzazione del nuovo impianto in erba sintetica. Un investimento importante per la società, che si è caricata quasi interamente da sola le spese, ma che rappresenta la voglia di compiere un ulteriore passo di crescita all’interno del movimento calcistico, come spiegato dal Responsabile dell’Area Tecnica Giovanni Vitali e ribadito dalle istituzioni presenti nelle figure di Vasco Brogi, Consigliere Federale e Iacopo Corsi, Assessore allo Sport del Comune di Impruneta.

La seconda novità, già ufficializzata comunque tra Maggio e Giugno, riguarda la sinergia tra Impruneta Tavarnuzze e Lebowski. Una sinergia non solo di spazi, con i grigioneri che giocheranno le loro gare interne proprio all’Ascanio Nesi, ma anche e soprattutto di valori quali la passione, il volontariato, la voglia di offrire un calcio diverso, o forse più antico, in un mondo che sta perdendo la bussola, come testimoniato da uno dei grandi fautori e protagonisti del movimento Lebowski Lorenzo Giudici. Senza dimenticare un legame comune che unisce le due società nel legame e nel radicamento nel territorio e che nel C.S.Lebowski trova spazio nella bellissima iniziativa di una scuola calcio gratuita in San Frediano, da quest’anno aperta anche al femminile.
Un femminile che, nella società grigionera, possiede già una bellissima presenza con la squadra Women e con la squadra di Calcio a 5 “Mele toste” Lebowski.
Di vertice e ambizioso il programma della Prima Squadra, militante in Prima Categoria e degli Juniores Provinciali del Centro Storico: due compagini costruite per un campionato da protagoniste.

Non è una novità, ma un piacevole segno di continuità, la collaborazione tra Asd Impruneta Tavarnuzze e Atalanta, giunta al suo secondo anno. Un’affiliazione non formale ma reale che permette alla società di Tavarnuzze un lavoro continuo sull’attività di base della scuola calcio, monitorata costantemente dagli istruttori provenienti da Bergamo almeno una volta al mese e da diversi viaggi nel corso della stagione al Centro Sportivo di Zingonia, vero motore della grande annata nerazzurra.
Il tutto sottolineato egregiamente dal Coordinatore Tecnico delle attività di base della Scuola Calcio Stefano Spiga e dal Responsabile della Scuola Calcio Maurizio Bartalesi.
Una scuola calcio composta da sei squadre, dai Primi Calci (annate 2010-2011-2012) passando per i Pulcini(anno 2009-2008-2007) per chiudersi agli Esordienti, annate 2006 e 2005.

Chiusura della serata dedicata al settore giovanile, all’altro polmone verde e vanto della società del Presidente Manetti. Dopo la straordinaria annata dello scorso anno, conclusa con due ottimi campionati negli Allievi Regionali e nel Girone di Merito degli Allievi B, con un secondo posto nei Giovanissimi B, ma soprattutto con la vittoria dei Giovanissimi Provinciali, il nuovo anno parte con grande euforia e grande voglia di continuare a fare bene.
L’Impruneta Tavarnuzze sarà protagonista in tre campionati di vertice, con Allievi e Giovanissimi Regionali e con il girone di Merito degli Allievi B. Squadre confermate, ma anche perfezionate dal lavoro del Direttore Sportivo Fausto Gonnelli, ormai al timone da sei stagioni, all’insegna del motto “Non siamo professionisti, ma si può essere professionali”.
Senza dimenticare, infine, la Terza Categoria dell’Impruneta: una squadra di amici, tavarnuzzina doc, pronta a stupire.

 

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY