Sicurezza e Gestione Associata, il Consigliere Bianchi: “Incrementiamo l’organico della Polizia Municipale!”

Sicurezza e Gestione Associata, il Consigliere Bianchi: “Incrementiamo l’organico della Polizia Municipale!”

Nella convenzione tra comuni riguardante la Gestione Associata è previsto: "possono essere analizzate nuove attribuzioni per nuove attività non contemplate nell'attuale gestione associata"

178
0
CONDIVIDI

Il Consigliere Comunale dei 5Stelle Francesco Bianchi trasmette la seguente mozione su un tema sentito, prossimo oggetto di campagna elettorale: la Sicurezza. Partendo da una premessa che riguarda la realizzazione – con quali risultati effettivi? – di una Gestione Associata tra Impruneta e Bagno a Ripoli risalente nella sua primordiale approvazione al 2012 e riguardante, tra gli altri, anche il servizio di Polizia Municipale, Bianchi interviene a riguardo con la seguente mozione avente per oggetto: “Gestione Associata con il Comune di Bagno a Ripoli – Polizia Municipale”

 

Considerato: “che all’art. 4 della delibera 107 e della convenzione in oggetto al paragrafo 3 è previsto che con atto di giunta comunale da parte delle due amministrazioni, ove vi fossero nuovi bisogni, possono essere analizzate nuove attribuzioni per nuove attività non contemplate nell’attuale gestione associata”,

Tenuto conto: “che il movimento 5 stelle di Impruneta non si è mai dichiarato favorevole ad una gestione associata settoriale e priva di risparmi o elevazioni della qualità del servizio per il cittadino; che all articolo 8 paragrafo 4 capoverso C, è prevista la rendicontazione e il monitoraggio dei risultati; che ad oggi nessun documento di monitoraggio, spesa, prestazioni sulla gestione associata è mai stato discusso ne condiviso in sede di Consiglio o Commissione ne reso partecipe e informato il cittadino, come previsto ai commi 1, 2, 3 e 4 dell’ articolo 16 dello Statuto;

Bianchi, il primo a partire da destra

 

Bianchi ritiene “che sia necessario un presidio maggiore sul territorio delle forze dell’ordine, per un crescente bisogno di sicurezza da parte della cittadinanza, visti i numerosi furti che continuano a perpetuarsi nel nostro Comune; e, considerato che l’ organico della Polizia Municipale del Comune di Impruneta è sottostimato per ampiezza del territorio e popolazione, rispetto a tutti gli indici dei comuni limitrofi (Firenze compreso), il Consigliere si rivolge a Sindaco, Giunta e Consiglio chiedendo che:

  • si analizzi la possibilità di incrementare l’organico della Polizia Municipale di Impruneta con nuove assunzioni di personale con funzioni di PS (non ausiliari, ma effettivi)
  • si proceda ad indire una Commissione per analizzare i dati di performance e di spesa della gestione Associata ed una Commissione Sicurezza ove esaminare i dati relativi alle risorse di PS sul territorio e i fatti criminosi del 2017 (furti e rapine)
  • si inizi un’analisi di percorso di Gestione associata riguardante gli uffici di Polizia Municipale del Comune di Impruneta e Bagno a Ripoli