Antella 99, la corsa in Coppa continua: agli ottavi c’è il Baldaccio...

Antella 99, la corsa in Coppa continua: agli ottavi c’è il Baldaccio Bruni

334
0
CONDIVIDI

Se una delle due compagini ripolesi, il Grassina, si lecca le ferite dopo l’infrasettimanale di Coppa, dall’altra parte dell’Ema, sponda Antella dunque, si festeggia il passaggio del turno contro la Rignanese. Gli uomini di Alari, dopo l’1-1 ottenuto in casa dei biancoverdi, hanno vinto 1-0 la gara di ritorno grazie al gol di Bargelli (qui la cronaca del match), eliminando così dalla competizione la squadra di mister Nenciarini. Adesso agli ottavi di finale i biancocelesti dovranno affrontare un’altra squadra presente nello stesso girone di campionato: il Baldaccio Bruni, vittorioso nel doppio confronto con il Pratovecchio.

Una squadra, quella di mister Chiarini, che nell’edizione 2017 non solo riuscì a proclamarsi campione regionale (battuto in finale il Roselle ai calci di rigore), ma che superò ogni aspettativa anche nella fase nazionale: prima dell’eliminazione ai quarti contro il Villabiagio, infatti, la squadra di Anghiari riuscì a portare a casa lo “scalpo eccellente” del Rimini. Tuttavia, è necessario sottolineare che di quel gruppo sono rimasti in ‘verde’ i soli Terzi e Quadroni.

La gara è in programma allo stadio di via di Pulicciano il 26 di settembre. 

Oltre Antella e Baldaccio Bruni, le altre squadre del girone B di Eccellenza che hanno superato il turno sono: Porta Romana (carnefice del Grassina) Castglionese, Zenith Audax, Signa, Bucinese e la vincente della sfida tra Colligiana e Badesse.

Questi tutti gli accoppiamenti degli ottavi di finale:

Montignoso-Camaiore

U.S. Vorno/Atletico Cenaia-Cuoiopelli*

Grosseto-Sporting Cecina/Pro Livorno Sorgenti*

Fucecchio-Valdinievole Montecatini

Colligiana/Badesse-Castiglionese*

Antella-Baldaccio Bruni

Zenith Audax-Signa

Bucinese-Porta Romana

* le tre gare che mancano per completare il tabellone saranno disputate mercoledì 19 settembre.

L’esultanza di Bargelli, match winner contro Bennati&co.
CONDIVIDI
Articolo precedenteVolete far spazio in casa? Ecco “Lo Svuota Cantine”, organizzato dal CAT
Articolo successivo92° Festa dell’Uva: dal 20 settembre disponibili i biglietti per la sfilata in Piazza Buondelmonti
Nato nel 1994 a Grassina. Sono abbastanza sicuro di aver iniziato a scrivere ancor prima di parlare e camminare. Dopo delle scuole superiori zoppicanti, mi sono laureato in Scienze della comunicazione. Scrivere per me significa raccontare e raccontarsi, non solo informare. Collaborazioni anche con fiorentina.it, Radio Toscana e Tele Iride.