Amatori, “Pepo yes you can”: il trascinatore è lui e l’Antella trova...

Amatori, “Pepo yes you can”: il trascinatore è lui e l’Antella trova la terza vittoria filata!

229
0
CONDIVIDI

AMATORI, SERIE A1
GIORNATA 8
PALERMO – CRC ANTELLA  0-2

I ragazzi del CRC Antella non si fermano più e dopo lo scotto del salto di categoria pagato nelle prime 5 giornate (soltanto 2 punti), grazie ad una quadra tattica e mentale ideale, portano a casa il quarto risultato utile consecutivo: 1 pareggio contro il Grassina, poi solo vittorie, di cui due, compreso l’ultima, in trasferta. Tanta, tanta roba. Contro il Palermo, reggetevi perchè questa è bella, è una doppietta di Mr. Pepo a decidere la gara, un gol per tempo e la solita sobria esultanza di chi si ritene, a ragione, il più forte d’Italia nella categoria. Detto ciò, mancando anche stavolta le pagelle di Alberto “4 categorie sotto” Magnelli per ingiustificata pigrizia, ritengo opportuno dare il voto almeno ai due miglior giocatori del match. Dunque:

 

Pepo: 9 La testa muove il corpo, la tecnica, la tattica e quant’altro ruoti nel pianeta “campo da calcio”. Per cui, la differenza tra il Pepo sconclusionato di alcune gare ed il Pepo risoluto ed efficace di ieri passa per lo stato mentale col quale decide di approcciarsi al match. Se gioca semplice, convinto, appoggio e volata a sfruttare la falcata, assist o tiro quando deve senza troppe pantomime fa la differenza. Dubbi leciti sul primo gol, si dice, senza testimoni sugli spalti; alcuna titubanza sul raddoppio, visto ed esultato dai più. #unpizzicodiPepoinpiù

Cocca: 9+ L’altro grande protagonista della gara, si merita un voto ancor più alto di Pepo per quanto fatto vedere nei pochi minuti giocati. Sostituisce il gran Becio ed è subito show. La sua corsa ad esultare, braccia al cielo, al triplico fischio finale vale il prezzo del biglietto…che per fortuna è gratis! #It’saCoccaStyle

Grande prestazione, come al solito, del pubblico presente, esclusivamente a tinte bianco-celesti. Dopo le multe per fumogeni cancerogeni dunque illegali, visto il volume altissimo del tifo, attendiamo con ansia una nuova mora per “schiamazzi notturni”. 150 euro, minimo.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl ruggito infrasettimanale del Leone: 2 a 0 alla Sinalunghese
Articolo successivo10 cose che non sai sui tuoi tendini
Il Circolo Ricreativo Culturale di Antella è una realtà associativa viva e dinamica, capace di offrire alla cittadinanza una svariata gamma di manifestazioni di intrattenimento, cultura, politica e buona cucina. Murata la prima pietra il 2 giugno 1958, a quasi 60 anni di distanza, il Circolo non ha perso la capacità di sapersi rinnovare grazie a volontari di ogni età, vera ricchezza dell'Associazione. All'interno del Circolo, attualmente, si può fruire di: Bar, Sala Cinema-Teatro, Pizzeria, Mensa, Discoteca. Riunisce al suo interno altre realtà associativa quali Gruppo Fotografico, Baseball e Calcio Amatori. Dove lo trovate: Via di Pulicciano, 53 50012 Antella – Bagno a Ripoli