Politica Impruneta, Cittadini Per: “Quaranta giorni fa la nostra lista non esisteva...

Politica Impruneta, Cittadini Per: “Quaranta giorni fa la nostra lista non esisteva neanche, soddisfatti del risultato”

"cercheremo di tenere sempre alta l’attenzione sulle vicende del nostro meraviglioso territorio"

299
0
CONDIVIDI

Di seguito il comunicato stampa di commento al risultato elettorale della lista Cittadini Per, seconda forza politica uscente dalla giornata si urne. Cittadini Per sarà rappresentato in Consiglio Comunale da due consiglieri: Alessandro Giovannini, candidato sindaco del movimento e Gabriele Franchi.

 

“Quaranta giorni fa la nostra lista non esisteva neppure, mentre alla fine di marzo essa era poco più che un progetto nella mente di alcuni e un cantiere nei tavoli di lavoro e nelle assemblee aperte. Con così poco margine per lavorare e farci conoscere, oggi possiamo dirci estremamente soddisfatti per aver preso 804 voti ed essere divenuti la seconda forza politica del Comune.

Vogliamo in primo luogo ringraziare tutte le persone che ci hanno dato fiducia e hanno creduto nel nostro progetto. Queste elezioni sono state segnate dal pessimo dato sull’affluenza, elemento che deve obbligare noi e le altre liste ad una riflessione profonda. Il Sindaco uscente è stato riconfermato, con un dato che però colpisce: Impruneta Comune Aperto, che riunisce le due liste di Pd e Coraggio di Cambiare (all’opposizione dal 2013), si aggiudica soltanto un quarto di voti degli aventi diritto al voto nel nostro Comune. Noi siamo orgogliosi di aver proposto con coerenza un progetto di cambiamento, di aver creato un gruppo unito e pieno di energie, di aver lavorato cercando di muovere da un confronto dal basso con i cittadini.

Facciamo i complimenti a tutte le altre liste che sono riuscite ad entrare in consiglio comunale, augurandoci che il lavoro di opposizione possa vedere unità d’intenti e stretta collaborazione. Cittadini Per sarà rappresentata in consiglio comunale da Alessandro Giovannini e Gabriele Franchi. Promettiamo che lavoreremo con serietà e determinazione all’interno del consiglio, cercando di raccordare la discussione consiliare con la realtà quotidiana del paese, e chiedendo fin da subito chiarimenti all’Amministrazione come indicato nei nostri “Cinque punti da fare” su bilancio, scuole, cimiteri, economia, ambiente, sociale e frazioni. Soprattutto porteremo avanti il lavoro del comitato sul territorio, raccogliendo proposte e realizzando alcuni punti del nostro programma fattibili fuori dal palazzo comunale, con l’aiuto dei cittadini che hanno a cuore il futuro di Impruneta. Cercheremo di avvicinare di nuovo le persone alla politica attraverso la democrazia partecipativa, appassionando tutti alla cura del bene comune. E’ questa la sfida principale di Cittadini Per, con l’obiettivo di mobilitare la popolazione e tenere sempre alta l’attenzione sulle vicende del nostro meraviglioso territorio.