Mr. Semplici, tavarnuzzino, premiato in Sala Consiliare di Impruneta

Mr. Semplici, tavarnuzzino, premiato in Sala Consiliare di Impruneta

838
0
CONDIVIDI

 

Un altro evento di sport riempie la sala consiliare del Comune di Impruneta. Ieri pomeriggio, venerdì 9 giugno 2017, c’era il pubblico delle grandi occasioni a salutare Leonardo Semplici, allenatore della Spal neopromossa in serie A, dopo 49 anni di assenza dalla massima divisione, intervistato da DCF lo scorso marzo (leggi qui)

L’allenatore, originario di Tavarnuzze, è stato premiato dal sindaco Alessio Calamandrei e dall’assessore allo sport Iacopo Corsi.

“A raccontarla sembra un po’ una favola, ma fortunatamente non lo è – ha detto il primo cittadino -. Premiamo il Mister della Spal Leonardo Semplici, di Tavarnuzze, per lo storico ritorno della ‘sua’ Spal in serie A dopo 49 anni, all’indomani dell’analoga impresa compiuta dall’allenatore del Benevento Marco Baroni, di Tavarnuzze pure lui! Che dire? Prendiamo atto che a volte la realtà supera l’immaginazione (e meno male!) e abbracciamo con forza e sano orgoglio il nostro Semplici, come esempio di competenza calcistica, sportività, impegno e lavoro, apprestandoci a fare la stessa cosa nei prossimi giorni con l’altrettanto nostro Baroni! È in questi casi che lo sport ritrova appieno la sua dimensione umana. E ne siamo soddisfatti e felici”.

Nelle foto: il Mister Leonardo Semplici, il sindaco Alessio Calamandrei e l’assessore allo sport Iacopo Corsi.