INCREDIBILE! La scuola di Via Roma sarà riaperta, il Coraggio di Cambiare:...

INCREDIBILE! La scuola di Via Roma sarà riaperta, il Coraggio di Cambiare: un’odissea durata cinque anni!

463
0
CONDIVIDI
il 23/04/2108, ad Impruneta sarà ricordato, per certi versi, come un giorno storico: il Consiglio Comunale ha votato all’unanimità l’o.d.g. avente oggetto la riapertura di Scuola Via Roma.
Si, avete capito bene. La scuola che è stata al centro di ogni diatriba riguardante le scuole del paese da cinque anni a questa parte e che il Partito Democratico guidato da Calamandrei aveva “evacuato” col sogno (fin qui irrealizzato) di trasferire presto i piccoli studenti nel nuovo plesso scolastico, adesso, verrà nuovamente abitata dagli imprunetini. Un passo indietro che, per molti compreso il Coraggio di Cambiare, significa due passi avanti. Come spiegato nel seguente comunicato diffuso dal Coordinatore del movimento, Jonathan Corsani:
“Uno dei nodi fortemente discussi di questa amministrazione, la scuola materna ‘Luca della Robbia’, è stato l’oggetto ieri sera dell’ultimo punto del Consiglio Comunale con l’approvazione all’unanimità dell’ordine del giorno: la riapertura della scuola in via Roma.
Il Consiglio fa propria una proposta espressa dal Consiglio d’Istituto e dal dirigente scolastico e ha approvato, anche a seguito di un sopralluogo effettuato il 19 u.s., una riapertura temporanea e parziale per tutta la durata della criticità della scuola e fino all’apertura nel nuovo plesso scolastico e tenuto conto delle valutazioni tecniche, economiche
e di sicurezza dell’immobile.
 
Fin dalla campagna elettorale 2013 il Coraggio di Cambiare ha sostenuto la riapertura di via Roma come scuola materna ed ha continuato, per tutto il mandato, a dichiarare con convinzione che questo immobile, di proprietà del Comune, dovesse rimanere a disposizione per il paese.
In una mozione del 17 dicembre 2017 a firma di tutti i consiglieri di opposizione si chiedeva nuovamente di non alienare il bene e di riaprirlo per ridare una sistemazione, seppur provvisoria, ai bambini della materna che da più di quattro anni vivono con fortissimi disagi presso la scuola elementare ‘Fernando Paolieri’.
 

Siamo soddisfatti nel constatare che il Consiglio Comunale ha ritenuto questa soluzione concreta e plausibile, anche se temporanea. Ci sono voluti cinque anni, ma almeno ora tutti possono intravedere uno spiraglio di luce in questa vicenda, soprattutto possiamo ben sperare per dare dignità e serenità alle insegnanti, ai bambini e alle loro famiglie.