Interrogazione di “Cittadini Per”: “Quali sono i tempi dei lavori sulla scuola...

Interrogazione di “Cittadini Per”: “Quali sono i tempi dei lavori sulla scuola di Via Roma? Perchè l’intervento non è iniziato ad Aprile scorso?

La decisione del trasferimento delle classi materne in Via Roma era stata ufficializzata con voto unanime al Consiglio Comunale del 23 aprile u.s.

265
0
CONDIVIDI

Il gruppo consigliare “Cittadini Per” interroga il Sindaco Calamandrei riguardo al ritorno delle classi materne nella struttura scolastica L. Della Robbia di Via Roma:

“Già il 15 giugno scorso avevamo scritto al Sindaco Alessio Calamandrei chiedendogli quali provvedimenti immediati avesse adottato per evitare che nel prossimo anno scolastico i bambini della Scuola materna di Impruneta capoluogo debbano restare ammassati alla Paolieri. Il 6 luglio scorso il Sindaco ha scritto una lettera al Preside e al Consiglio di Istituto in cui afferma che la Giunta comunale intende trasferire i bambini della Scuola materna del capoluogo dalle aule della Paolieri (ove stanno ormai da 5 anni in condizioni assai critiche) alla struttura di via Roma.

Il Sindaco afferma che tale trasferimento “è ipotizzabile per Natale 2018”. E cioè che, per poter accogliere i bambini, l’edificio di via Roma necessita di interventi di sistemazione che possono essere realizzati in circa 5 mesi. Sappiamo che la decisione di trasferire i bambini della Materna, dalla Paolieri all’edificio di via Roma, era stata assunta dal Consiglio comunale, con una mozione votata all’unanimità, in data 23 aprile 2018.

Sorge quindi un interrogativo: perchè non sono stati avviati i lavori subito dopo tale decisione del Consiglio comunale? Tra l’altro, se così fosse stato fatto (e se per i lavori da realizzare in via Roma sono davvero sufficienti circa 5 mesi di tempo), i bambini sarebbero potuti andare in via Roma già a settembre prossimo, con l’inizio dell’anno scolastico. Nostro scopo è quello di migliorare realmente, e al più presto, la situazione delle aule per la scuola materna e per la scuola elementare nell’ambito delle strutture esistenti a Impruneta capoluogo. Per questo stiamo svolgendo consultazioni e incontri con i genitori, gli insegnanti, le autorità didattiche, i gruppi consiliari e gli Uffici competenti.