Impruneta: una due giorni di libri, letteratura e cinema italiano il 20...

Impruneta: una due giorni di libri, letteratura e cinema italiano il 20 e 21 ottobre

Franco Cardini e Riccardo Nencini venerdì in sala consiliare. Il cinema di Alessandro Benvenuti e Leonardo Pieraccioni sabato in biblioteca.

168
0
CONDIVIDI
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sarà un’intensa ‘due giorni’ di letteratura e cinema italiano quella che si prospetta a Impruneta nel prossimo fine settimana. Si comincia con la grande prosa di Franco Cardini che, venerdì 20 ottobre, alle 18.30, nella Sala Consiliare di piazza Buondelmonti 41, presenterà il suo libro “Il Signore della paura” (Giunti Editore, 2017). Insieme a lui il sindaco Alessio Calamandrei e il viceministro delle infrastrutture e dei trasporti Riccardo Nencini. Per l’occasione, in Biblioteca, mostra “Montebuoni, i Buondelmonti e la Pieve di Impruneta”.

Franco Cardini

‘Il Signore della paura’ è un romanzo storico ambientato agli inizi del ‘400: nel giorno di Pasqua del 1403, un evento eccezionale si verifica non lontano dal santuario della Madonna dell’Impruneta, l’affioramento da un pozzo di una candida statua della dea Venere. La storia che ne nasce vede il coinvolgimento della famiglia Buondelmonti. Il libro di Franco Cardini è fedele alla storia, concentrato sui destini degli uomini e sui percorsi misteriosi di cuori lacerati tra amore fraterno e desiderio di vendetta. Al centro di tutto sta per i tre protagonisti la scommessa più grande: la ricerca di se stessi, la sfida ad affrontare il senso profondo della vita”.

Si prosegue sabato 21 ottobre, alle 17, nella Biblioteca Comunale di Impruneta, in piazza Buondelmonti 19-20, con l’iniziativa “Libri e film: Benvenuti in casa Gori, Zitti e mosca e Il ciclone”, presentazione dei libri di Philippe Chellini ed Enrico Zoi dedicati a tre classici della cinematografia italiana: “Bentornati in casa Gori” (Enrico Zoi, Nte, 2010), “Zitti e Mosca. Il film di Alessandro Benvenuti 20 anni dopo” (Philippe Chellini-Enrico Zoi, Romano Editore, 2011) e “Il Ciclone quando passa” (Philippe Chellini-Enrico Zoi, Porto Seguro Editore, 2016).

Oltre ai due autori, interverrà il sindaco di Impruneta Alessio Calamandrei. Conduce l’incontro Samuele Megli, direttore della Biblioteca di Impruneta. Durante l’iniziativa saranno proiettate alcune scene tratte dai tre film.

“Una due giorni di cultura intorno a piazza Buondelmonti nella cornice della Fiera di San Luca – dice il sindaco Alessio Calamandrei -, questo l’allettante programma dei pomeriggi di venerdì 20 e sabato 21 ottobre. La presentazione di venerdì porterà in sala consiliare due illustri personaggi, quali il grande storico e scrittore Franco Cardini e il viceministro, anch’egli saggista e studioso, Riccardo Nencini: si parlerà anche di Impruneta, in quanto il libro di Cardini vede la nostra comunità e la sua storia protagonisti diretti del testo e della vicenda narrata. Sabato si cambierà registro – prosegue il primo cittadino -: protagonisti sempre i libri, tre testi di Chellini e Zoi, ma questa volta il discorso andrà sul grande cinema toscano di Benvenuti e Pieraccioni, in un breve viaggio che ci condurrà alla scoperta di aneddoti e retroscena di tre pellicole di grande qualità e di duraturo successo. L’invito ai nostri cittadini è di intervenire numerosi!”