Coro Giovanile e Coro Swinging Connection: Impruneta scopre la musica Swing grazie...

Coro Giovanile e Coro Swinging Connection: Impruneta scopre la musica Swing grazie ai corsi originali di Diana e Luciano

241
0
CONDIVIDI

Un progetto musicale-artistico, una storia ormai decennale, un approdo nel paesello da promuovere.
Impruneta accoglie, anzi ha accolto da ormai qualche mese, un nuovo spunto di iniziativa privata costituitasi in Associazione, capace di offrire agli imprunetini un’ulteriore offerta di svago, didattica, passione.
Di cosa parliamo? Dell’Associazione Culturale Pianabeto Jazz&CO. – SphinX & GorgÒ, fondata nel 2003 da Diana Crepaz e Luciano Guarino e dei laboratori originali proposti a piccoli ed adulti, volti alla promozione di generi inediti di musica e all’apprendimento individuale delle tecniche di canto.

Dopo l’esperienza laboratoriale nella Scuola Paolieri dove si è “sperimentato” il percorso “Coro Swing Italiano”, infatti, i corsi di Diana e Luciano si possono frequentare adesso nella Società Corale di Mutuo Soccorso ad Impruneta. Rivolti ai piccoli: CORO GIOVANILE DI IMPRUNETA, ogni sabato dalle 11:00 alle 12:30; e ai grandi: CORO SWINGING CONNECTION (indipendente), ogni mercoledì dalle 21:00 alle 23:00.
Diana è cantante mentre Luciano, musicista chitarrista, compone gli arrangiamenti originali, in particolar modo per i laboratori dei ragazzi.

“Essendo la musica un importante veicolo di comunicazione e di conoscenza, abbiamo sempre cercato, con la collaborazione degli altri insegnanti, di inserirla in un percorso formativo concordato. Si esplora quindi il mondo dei suoni e dei rumori come fatto percettivo, ci si addentra nella musica che è un qualcosa che suscita emozioni ma è anche misurabile ed è anche utile perché facilita i processi di memorizzazione e diventa occasione per esercitarsi meglio sia con l’uso dei numeri che delle parole. La scelta delle canzoni nel coro swing italiano dà invece lo spunto per un’incursione nella storia e nella cultura.”

Inedita, rara, unica nei nostri territori è la scelta di proporre l’insegnamento di brani in arrangiamenti originali per coro che indaghino sul genere dello SWING. Una “strategia” voluta da Diana e Luciano al fine di non disperdere un patrimonio musicale prezioso che, trasmesso in tal chiave, può trovare nuovi “fan” in generazioni altrimenti distanti da quelle sonorità. Come spiega Diana: “Riproporre oggi questo repertorio ha il sapore della riscoperta di radici dimenticate, un tuffo nella storia verso significati e artisti che non si sono voluti adagiare negli stilemi del periodo. Un modo divertente e accattivante di proporre a ragazzi e adulti un momento di condivisione e di studio di forme musicali poco note, e di condurli verso una sensibilità musicale più conscia e articolata.”

Ovviamente, le musiche e gli arrangiamenti corrispondono nel livello di difficoltà alle esigenze dei ragazzi del Coro Giovanile,  mentre il Coro degli adulti, che conta 12 unità, è cantato “a cappella”; entrambe le formazioni hanno già in previsione importanti uscite, per portare la musica Swing fuori dai confini imprunetini.
Per il momento sono circa una decina i giovanissimi che fanno parte del Coro, molti dei quali entusiasti di quanto proposto loro all’interno dell’orario scolastico dunque volenterosi di approfondire ulteriormente il percorso musicale intrapreso. Per aderire o avere maggiori informazioni si può contattare i seguenti recapiti telefonici: 055 8367266 – 328 6893210 – 366 8901505; inviare una mail a info@pianabetojazz.it o visitare il sito www.pianabetojazz.it  . Mentre per vedere alcuni video di esibizioni cliccate sulla pagina Facebook “Coro Giovanile Impruneta“.