“Tra palco e realtà”…è Antella in Festa 2018: tutti gli scatti di...

“Tra palco e realtà”…è Antella in Festa 2018: tutti gli scatti di una due giorni di concerti e vita di piazza!

con l'aiuto eccezionale di Michele D'Aquino, fotografo che ha studiato alla corte dei migliori professionisti del pianeta

282
0
CONDIVIDI

Antella in Festa 2018 merita una copertura fotografica degna dei miglior festival  internazionali, rinnovando i complimenti al Comitato Vivere all’Antella e ai suoi volontari per l’impegno profuso nell’organizzazione dell’iniziativa. Portare gente in Piazza, facendola vivere a paesani ed extra-antellesi è, sempre e comunque, un grande successo.
In questi due giorni immortalati dalla DCFnews-Cam si sono alternati sul palco i “Rock in Movie”, già visti all’ombra della Pieve nell’edizione 2017; Federico Silei, vincitore di Notte di Note qualche anno fa; i “Viva Pooh”, cover band dei Pooh per un sabato nostalgico old-school. Antella in festa, tuttavia, non è solo musica. E’ anche cultura con la presentazione del libro fotografico “Firenze” del fotografo antellese Andrea Rontini, evento realizzato al CRC Antella. E’ infine tradizione, cibo “etnico”, condivisione, folclore e sport. Si chiude stasera con la consueta “cena sotto le stelle” chiaramente in Piazza Peruzzi.

Di seguito troverete una ricchissima fotogallery suddivisa in tre blocchi: i primi scatti curati da Matteo Merciai featuring Jacopino immortalano il concerto “Rock in Movie”. Il secondo blocco, il più appetibile, è realizzato dal reporter-per-una-sera Michele D’Aquino, stolker non autorizzato munito di macchina fotografica. Splendide.
Il terzo infine immortala la serata di sabato. Non perdetevi le descrizioni di alcune foto.

Un’immagine, tuttavia, si merita la “prima pagina”….eccola: “la doppia DAB ha creato un effetto FU-SIO-NE, ecco a voi il supereroe più forte del pianeta: il COCCAGNO, terzo livello super sayan”

la doppia DAB ha creato un effetto FU-SIO-NE, ecco a voi il supereroe più forte del pianeta: il COCCAGNO, terzo livello super sayan

 

 

 

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTavarnuzze sott’acqua, fondamentale l’intervento della Protezione Civile
Articolo successivoAntella in Festa 2018, torneo rionale di calcetto: il “sabato nero” del CentroAntella, la finalissima sarà Balatro vs Stradine,
Nato nel 1990, mi sono appassionato alle vicende locali per necessità di lavoro, scoprendo che basta guardarsi intorno per raccogliere spunti di riflessioni e motivi di scrittura. Scrivere, è la mia esigenza. Conoscere la Storia, la mia passione. Vivo ad Antella, "campanilista" quanto basta, vago per il territorio alla ricerca di aneddoti da raccontare. Collaboro con TuscnayPeople e Tele Iride.