Terza Corsia, si attiva la “bretellina” in Via dell’Antella…con tanto di segnaletica...

Terza Corsia, si attiva la “bretellina” in Via dell’Antella…con tanto di segnaletica invertita (in fase di risoluzione)

Da domani istituita una deviazione della viabilità nei pressi dell'Osma per consentire lo spostamento dei sottoservizi nell'ambito dei lavori della terza corsia dell'A1. La svista nella segnaletica sarà presto risolta.

593
0
CONDIVIDI
mde

 

Via dell’Antella, ecco la “bretellina” in prossimità dell’ospedale di Ponte a Niccheri. Dalle ore 6 di domani mattina, mercoledì 18 luglio, fino al 13 gennaio 2019, sarà chiuso H24 al traffico il tratto di via dell’Antella compreso tra la viabilità di accesso al civico numero 62 e la viabilità di accesso all’ospedale di Santa Maria Annunziata e contemporaneamente sarà aperta una deviazione alternativa laterale, adeguatamente pavimentata in conglomerato bituminoso, che consentirà la continuità della circolazione stradale a doppio senso.

Nel tratto di strada interessato dalla deviazione, circa 60 metri, sarà istituito il limite di velocità di 30 Km/h. Per realizzare la deviazione, dalle 21 di stasera alle ore 6 di domattina sarà istituito nel tratto interessato il senso unico alternato regolato da segnaletica verticale o da movieri. Il bypass si rende necessario per consentire lo spostamento dei sottoservizi nell’ambito dei lavori della terza corsia dell’A1 e per opere propedeutiche alla realizzazione delle rotatorie collegate al futuro nuovo parcheggio ospedaliero.

Tra le curiosità non programmate della “bretella”, come segnalato dall’antellese Giuliano Vettori sui canali social, v’è la segnaletica invertita. Vedere per credere, i due cartelli gialli dunque provvisori che indicano l’esistenza della deviazione segnalano la “bretella” dalla parte sbagliata rispetto alla reale direzione da imboccare. Della serie…autisti percorrete la bretella ma non guardate il cartello. Infatti dall’Antella in direzione Firenze la segnaletica indica la deviazione a sinistra rispetto ai lavori mentre da Firenze in direzione Antella, si invita a percorrere la bretella a destra, dove vi scorre il Fiume Isone.

Come scritto dal buon Giuliano: “Correggiamo la segnaletica, sennò qualcuno domani va nel borro!” 

Invito accolto. In questi minuti gli operai che stanno lavorando su Via dell’Antella ci hanno informato che, nella giornata di domani, provvederanno a risolvere la svista e variare la segnaletica.

 

j