Chianti Baseball in estasi: per la prima volta l’Under 12 verde-blu è...

Chianti Baseball in estasi: per la prima volta l’Under 12 verde-blu è campione toscano!

16 vittorie su 18 gare hanno laureato i ragazzi di Mr. Francini vincitori del campionato

376
0
CONDIVIDI

Tu chiamale se vuoi emozioni…
E soddisfazioni, intense e ravvicinate, da batticuore come solo una vittoria sportiva sa regalare.
A viverle in questi giorni di Luglio è il Chianti Baseball ed in particolare la categoria Under 12: dopo la vittoria della nazionale italiana al campionato Europeo di Budapest con protagonista il 12enne Duccio Cassini, grevigiano ed unico toscano chiamato a difendere i colori azzurri, ecco un altro vanto per la società chiantigiana. L’Under 12 del Chianti Baseball, allenata da Filippo Francini e dai suoi aiutocoach Marco Gabriele, Sacha Rouf, Arberim Rudj, Akram El Saoufi, è CAMPIONE REGIONALE!
La giornata di ieri, ultima di campionato, ha consacrato al vertice della graduatoria, grazie alla vittoria del Padule, i ragazzi in tenuta verde-blu. A vedere il ruolino di marcia, del tutto meritatamente: su 18 gare dell’unico girone il Chianti Baseball ha trionfato 16 volte, perdendo soltanto contro Arezzo e Jr Firenze “Reds”. L’ultimo match disputato contro il Grosseto “Wild Rabbits”, sabato 8 Luglio, si è concluso 3-14 per i ragazzi di Francini.

Il Chianti Baseball, società nata negli anni ’90, dopo i due campionati Under 15 vinti nella sua storia, sfata pertanto un tabù che resisteva nel tempo: primo trionfo a livello regionale per l’Under 12.
“Sapevamo di avere un’ottima squadra – dichiara Il Presidente  Guido Puliti -; il nostro, anche a detta del mister, era un obiettivo dichiarato e, fortunatamente, centrato.”
Favori del pronostico costruiti sul campo durante l’inverno: il Chianti Baseball Under 12 giungeva alla griglia di partenza come campione in carica della Winter League, torneo indoor nel quale i ragazzi di Francini sono stati capaci di difendere il titolo della stagione precedente, sbaragliando nuovamente la concorrenza.
“Partivamo da favoriti ma non è stato facile resistere agli “assalti” degli avversari, contro di noi tutti hanno sempre giocato “alla morte”; le squadre migliori sono da sempre le più attese”, ha spiegato il mister.

Sono stati due i momenti chiave di questo campionato, raccontati ancora da Coach Francini: “La sconfitta contro l’Arezzo è stata costruttiva. Abbiamo riconquistato umiltà e concentrazione, consapevoli che avremmo dovuto faticare per ottenere la desiderata vittoria. L’altro episodio di svolta è avvenuto una domenica di maggio: dovevamo giocare due match in un solo giorno, contro Padule e Lancers, a differenza dei nostri avversari che avrebbero dovuto scendere in campo soltanto contro di noi. Maggiore stanchezza ed impossibilità di schierare la miglior formazione…malgrado ciò abbiamo fatto 2 su 2, battendo entrambi. Cosa dico ai miei ragazzi? A loro rivolgo i miei complimenti per l’impegno e la dedizione dimostrati durante questa stagione bellissima, sperando in una fase di playoff ricca di soddisfazioni. Ce la metteremo tutta, cercando di portare in alto il nome del Chianti Baseball a livello nazionale.”

 

La vittoria del campionato consentirà infatti ai ragazzi dell’Under 12 di disputare le fasi nazionali che inizieranno il 2 Settembre…fino ad allora, però, tra allenamenti e due tornei extraregionali (a Pesaro e Macerata), ci sarà anche il tempo di festeggiare e godersi al massimo una splendida vittoria.

 

  • Ecco la rosa vincente dell’Under 12:

Coach: Filippo Francin, Marco Gabriele, Sacha Rouf, Arberim Rudj, Akram El Saoufi

Giocatori: Francini Andrea Alice, Cassini Duccio, Perini Alessandro, Daniel Francini, Corrado Marco, Rachini Zeno, Randelli Cesare, Venturi Mattia, Takuma Lupo, Cassini Filippo, Forconi Francesco, Forconi Manuel, Tarchi Leonardo, Rompi Alessandro, Tavanti Zeno.