Ultimo appuntamento con “Parliamo d’Arte” alla Galleria IAC di Art Art Impruneta

Ultimo appuntamento con “Parliamo d’Arte” alla Galleria IAC di Art Art Impruneta

143
0
CONDIVIDI

 

Martedì 28 novembre 2017, ultimo appuntamento con l’iniziativa “Parliamo d’Arte”, organizzata da Art Art Impruneta, presso la Galleria IAC, in via della Croce 41, a Impruneta.

Si tratta di un ciclo di incontri, tutti alle 21.15 e a ingresso gratuito, con il Prof. Massimo Fossi, per un’indagine approfondita e variegata dei movimenti artistici che hanno caratterizzato il ‘900. Nel quarto e ultimo incontro, si parlerà di Architettura, Design per concludere con una domanda provocatoria: l’Arte, nella sua idea più classica, può dirsi defunta?

Massimo Fossi è un professore oggi in pensione. Nato a Firenze nel 1945, originario del quartiere Le Cure, può dirsi imprunetino adottivo, avendo abitato per molti anni a Le Rose prima di trasferirsi in via definitiva ad Impruneta. Laureato in Lettere Moderne, Fossi ha insegnato Lettere alla Scuola Media di Montespertoli e al Liceo Scientifico “Copernico” di Prato; poi, nel suo ultimo incarico, è stato Professore di Storia dell’Arte al Tecnico per il Turismo “Marco Polo”.

Informazioni: Ufficio Relazioni con il Pubblico, tel. 055/2036640, mail urp@comune.impruneta.fi.it. oppure cliccate sul profilo Facebook di Art Art Impruneta

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteFotogallery / Il DERBY è ancora del Grassina, l’Antella recrimina contro la sfortuna finale ma non basta…
Articolo successivoTeatro Comunale di Antella: il programma dal 30 novembre al 2 dicembre
L’Associazione Culturale Art-Art, nata nel 2002 dalla trasformazione dello storico gruppo dei Pittori e Scultori Imprunetini, aperta ad ogni forma d’arte e di comunicazione espressiva, è arrivata oggi a comprendere al suo interno 120 artisti, fra cui Artisti Soci Onorari di chiara fama internazionale. Con la finalità di diffondere la ricerca artistica e culturale a partire dal territorio di Impruneta, Art-Art promuove molteplici mostre, eventi, corsi, concorsi, simposi, performances di scultura in terracotta, conferenze e pubblicazioni a livello nazionale ed internazionale; è attiva con progetti insieme al volontariato sociale e la beneficenza, organizzando aste a favore di associazioni impegnate nel sociale. E’ dotata di una sua rivista quadrimestrale, La Rivista Art-Art, strumento indispensabile per veicolare le idee, le iniziative dell’Associazione e la cultura in generale. Nel mese di settembre 2008 si è inaugurato il nuovo spazio espositivo dell’Associazione, Galleria IAC - Impruneta Arte Contemporanea -, in via della Croce 41. Nello spazio suddetto vengono organizzate mostre personali e collettive che vedono la partecipazione di artisti invitati, provenienti da varie parti del mondo, in uno scambio che riteniamo fertile e stimolante. Degna di nota è anche la collaborazione con molte Associazioni toscane, Musei e gallerie nazionali, proficuo intreccio di competenze diverse per organizzazioni di eventi. Molte le collaborazioni con le Province e i Comuni toscani, con l’Amministrazione Comunale di Impruneta e la Regione Toscana. Art-Art è Socia Fondatrice dell’Associazione Antonio Berti di Sesto Fiorentino, Firenze e Socia di Aparte, Associazione Pecci Arte, Prato.