Nuova mostra di Art Art Impruneta: omaggio ad Ottone Rosai nel 60°...

Nuova mostra di Art Art Impruneta: omaggio ad Ottone Rosai nel 60° della sua morte

140
0
CONDIVIDI

Art Art Impruneta, associazione presieduta da Joele Risaliti, vi invita alla “Mostra Collettiva per i 60 anni dalla morte di Ottone Rosai“, INGRESSO LIBERO.

Presenta l’evento la critica d’Arte d Direttrice della Rivista Pegaso Sonia Salsi: 

“Io ho amato la Pittura più di quanto abbia amato altre cose e persone” 

OMAGGIO A OTTONE ROSAI NEL SESSANTESIMO DELLA MORTE MOSTRA COLLETTIVA 

  • 2-10 dicembre 2017,
  • Galleria IAC Via della Croce, 41 Impruneta, Firenze,
  • Inaugurazione sabato 2 dicembre ore 17,
  • presentazione di Sonia Salsi, Conferenza “Rosai pittore e scrittore” di Luciana Somigli, Riflessione poetica di Roberto Mosi, immagini di Enrico Guerrini,

Il Progetto è frutto di una interessante collaborazione fra l’Associazione Culturale “Il Cortile”, lo Studio Rosai, la Rivista Pegaso, l’Associazione Artistica GADARTE , l’Associazione ARTART.  La mostra che si inaugurerà presso la Galleria IAC sabato 2 Dicembre corona il Progetto avviato il 30 settembre con una collettiva congiunta di Artisti di ARTART e del GADARTE presso lo studio di Rosai in Via Toscanella, proseguito presso la Galleria del GADARTE nel mese di novembre con una mostra estesa, come la presente, a tutte le tecniche e a tutti gli stili, figurativi e non.

Prosegue oggi il “dialogo” fra Ottone Rosai e Artisti del nostro tempo, aperto a tutte le tecniche: Pittura, Scultura, Grafica, Fotografia, Installazione, Collage… e con tutte le modalità espressive: non solo Figurativo, ma anche Astratto, Informale, Concettuale…

E prosegue la riscoperta di Ottone Rosai non solo pittore, ma anche scrittore, attraverso la conferenza di LUCIANA SOMIGLI (Associazione Il Cortile) che leggerà pagine dalle opere letterarie dell’Artista. E la riflessione Poetica di ROBERTO MOSI, poeta, scrittore,fotografo, accompagnata dalle immagini di Enrico Guerrini, porterà una ulteriore testimonianza dell’attualità di Ottone Rosai nella cultura contemporanea

La collaborazione fra più Soggetti per ricordare Ottone Rosai intende anche stabilire una organizzazione duratura per iniziative che uniscano il maggior numero possibile di Artisti, in modo da ottenere la giusta considerazione da parte degli Enti Pubblici. Il Progetto non terminerà col 2017, ma proseguirà, ampliato alla collaborazione delle nipoti di Ottone Rosai, per la valorizzazione di un Artista che ha fatto di Firenze la sua fonte di ispirazione.

Gli artisti che espongono nella presente collettiva sono: 

Giampaolo Beltrame, Maurizio Biagi, Bruno Chiarini, Marina Corbinelli, Alfredo Correani, Mariella De Fazio, Giovanna Fortini, Guglielmo Galeotti, Piero Gensini, Annie Gheri, Nicole Guillon, Valter Lavezzini, Angiolo Lombardini, Luciano Lotti, Mario Moretti, Riccardo Neri, Roberto Parlanti, Renato Piazzini, Franco Piccione, Cinzia Pistolesi, Carlo Ranfagni, Patrizia Sabella, Alessandro Scemi, Enrico Sestini, Sergio Tassi, Sylvia Teri, Stefano Zellini

CONDIVIDI
Articolo precedente“Day Out” contro la guida distratta: controllati dalla Polizia Municipale oltre 1600 veicoli e 42 conducenti!
Articolo successivoL’Assemblea indetta dal Collettivo Giovani Impruneta: “dibattito sereno e proficuo, seguiranno altri incontri!”
L’Associazione Culturale Art-Art, nata nel 2002 dalla trasformazione dello storico gruppo dei Pittori e Scultori Imprunetini, aperta ad ogni forma d’arte e di comunicazione espressiva, è arrivata oggi a comprendere al suo interno 120 artisti, fra cui Artisti Soci Onorari di chiara fama internazionale. Con la finalità di diffondere la ricerca artistica e culturale a partire dal territorio di Impruneta, Art-Art promuove molteplici mostre, eventi, corsi, concorsi, simposi, performances di scultura in terracotta, conferenze e pubblicazioni a livello nazionale ed internazionale; è attiva con progetti insieme al volontariato sociale e la beneficenza, organizzando aste a favore di associazioni impegnate nel sociale. E’ dotata di una sua rivista quadrimestrale, La Rivista Art-Art, strumento indispensabile per veicolare le idee, le iniziative dell’Associazione e la cultura in generale. Nel mese di settembre 2008 si è inaugurato il nuovo spazio espositivo dell’Associazione, Galleria IAC - Impruneta Arte Contemporanea -, in via della Croce 41. Nello spazio suddetto vengono organizzate mostre personali e collettive che vedono la partecipazione di artisti invitati, provenienti da varie parti del mondo, in uno scambio che riteniamo fertile e stimolante. Degna di nota è anche la collaborazione con molte Associazioni toscane, Musei e gallerie nazionali, proficuo intreccio di competenze diverse per organizzazioni di eventi. Molte le collaborazioni con le Province e i Comuni toscani, con l’Amministrazione Comunale di Impruneta e la Regione Toscana. Art-Art è Socia Fondatrice dell’Associazione Antonio Berti di Sesto Fiorentino, Firenze e Socia di Aparte, Associazione Pecci Arte, Prato.