“Memoriae”: 27-28 Gennaio, alla Galleria IAC si ricorda attraverso l’arte

“Memoriae”: 27-28 Gennaio, alla Galleria IAC si ricorda attraverso l’arte

organizzato da Art Art Impruneta, CDP Impruneta, Filarmonica G. Verdi, Ass. F. Paolieri

215
0
CONDIVIDI
In occasione della Giornata della Memoria, celebrata il 27 Gennaio per commemorare le vittime della Shoah e la liberazione del campo di sterminio Auschwitz, Impruneta sceglie l’arte quale veicolo per alimentare il ricordo. 
Alla Galleria IAC di Impruneta, l’Ass. Culturale Art Art Impruneta, la Casa del Popolo di Impruneta, la Filarmonica G. Verdi, l’Ass. culturale Ferdinando Paolieri organizzano “Memoriae”, una due giorni tra poesia, musica, cinema, riflessione.
Ecco, nel dettaglio, il programma: 
 
27 Gennaio
  • ore 17: “L’arse argille consolerai”, vincitore del premio Levi 2016 Nicola Coccia, giornalista e scrittore; intervengono Sonia Salsi, direttrice rivista “Pegaso” e Filippo Fossati, deputato.
  • ore 21: “Memoriae in musica” a cura di Filarmonica G. Verdi  e Ass. Paolieri
 
28 Gennaio
  • ore 17: proiezione del film “Sta per piovere” di Haider Rashid.
 
INGRESSO GRATUITO
Come dichiara il pres. di Art Art Impruneta Joele Risaliti: “In occasione della Giornata della Memoria organizziamo anche quest’anno un’iniziativa all’insegna della storia e della riflessione, affinché si alimenti quella memoria storica e quel dibattito sociale (ancora attuale) alla base di un ricordo da conservare e tutelare. Veicolo di memoria sarà l’arte nel suo senso lato e poi la musica, la poesia, il cinema. Tutte, a loro modo, testimonianze di quel passato così tragico, patrimonio di una memoria da tramandare. Vi aspettiamo alla Galleria IAC.
CONDIVIDI
Articolo precedente2° Categoria: sul campaccio della Laurenziana il Belmonte sventola la “manita”
Articolo successivoUffici ex URP di Via Cavelleggeri, il Consigliere Viti: “Nel Bilancio di Previsione non sono previsti i lavori all’impianto termico ed elettrico annunciati!”
L’Associazione Culturale Art-Art, nata nel 2002 dalla trasformazione dello storico gruppo dei Pittori e Scultori Imprunetini, aperta ad ogni forma d’arte e di comunicazione espressiva, è arrivata oggi a comprendere al suo interno 120 artisti, fra cui Artisti Soci Onorari di chiara fama internazionale. Con la finalità di diffondere la ricerca artistica e culturale a partire dal territorio di Impruneta, Art-Art promuove molteplici mostre, eventi, corsi, concorsi, simposi, performances di scultura in terracotta, conferenze e pubblicazioni a livello nazionale ed internazionale; è attiva con progetti insieme al volontariato sociale e la beneficenza, organizzando aste a favore di associazioni impegnate nel sociale. E’ dotata di una sua rivista quadrimestrale, La Rivista Art-Art, strumento indispensabile per veicolare le idee, le iniziative dell’Associazione e la cultura in generale. Nel mese di settembre 2008 si è inaugurato il nuovo spazio espositivo dell’Associazione, Galleria IAC - Impruneta Arte Contemporanea -, in via della Croce 41. Nello spazio suddetto vengono organizzate mostre personali e collettive che vedono la partecipazione di artisti invitati, provenienti da varie parti del mondo, in uno scambio che riteniamo fertile e stimolante. Degna di nota è anche la collaborazione con molte Associazioni toscane, Musei e gallerie nazionali, proficuo intreccio di competenze diverse per organizzazioni di eventi. Molte le collaborazioni con le Province e i Comuni toscani, con l’Amministrazione Comunale di Impruneta e la Regione Toscana. Art-Art è Socia Fondatrice dell’Associazione Antonio Berti di Sesto Fiorentino, Firenze e Socia di Aparte, Associazione Pecci Arte, Prato.