Juniores regionali: Samake risponde a Franci, Antella beffata sul gong

Juniores regionali: Samake risponde a Franci, Antella beffata sul gong

Contro l'Arezzo Academy finisce 1-2 con gol all'ultimo minuto degli amaranto

121
0
CONDIVIDI

JUNIORES REGIONALI, 8° GIORNATA
ANTELLA 99 vs AREZZO ACADEMY
ANTELLA:  Covello, Bani, Buglione, Giovannini, Martini, Franci, Faini, Cini, Raia, Paccosi, Pratesi. A disp.: Magnelli, Salimebni, Berlincioni, Mugione, Sufa. All.: Landini.
AREZZO ACADEMY: Magi, Rovetini(47°Cuccoli), Municchi(47°Andreucci), Colonna(87°Panichi), Marini, Razzolini, Falah(60°Menci), Orlandi, Samake, Vascotto, Ezzarouali. a disp: Gudini, Bonini. all. Iacomoni Marco
Arbitro: Sig. Gallorini Enrico della sez. di PratoMarcatori:

52°Vascotto(AA), 79°Franci(A), 89°Samake(AA)
Ammoniti: 33°Rovetini(AA), 58°Falah(AA), 84°Pratesi(A), 89°Samake(AA)

Succede tutto nella ripresa tra Antella e Arezzo Academy in una mezzora finale che premia, nella famosa zona Cesarini, gli amaranto aretini. Gli ospiti, sin dai primi minuti del secondo tempo, denotano un certo attivismo con l’incontenibile Samake che sfiora la rete già al 47°: colpo di testa ad un metro dalla porta sventato miracolosamente da Covello.

Al 52° arriva il vantaggio dell’Arezzo Academy: la palla vivacchia sui 25 metri dalla porta difesa da Covello, Vascotto la colpisce al volo, un rimbalzo un pò beffardo, dunque la rete. Inaspettata per come avvenuta, fulmine a ciel sereno per l’Antella. La reazione fatica a concretizzarsi, il gioco dei locali non brilla ed il reparto offensivo sembra scarsamente ispirato. Mr. Landini prova a dar la scossa ai suoi proponendo forze fresche in uscita dalla panchina: Mugione, tra questi, entra con lo spirito giusto e si guadagna, al minuto 78, una punizione sull’out destro. Batte Paccosi, la sfera non viene spazzata dalla difesa e giunge sui piedi di Mugione, sterzata e cross da dentro l’area per Franci, in proiezione offensiva, tacco con inattesa nonchalance del mediano antellese e palla che rotola, lemme, in fondo alla rete. Che gol! 1-1.

L’aire sembra favorevole all’Antella, mentalmente favorita dalla rimonta in atto, ma occasionissime non se ne contano. Almeno fino al minuto della beffa, l’89°: proprio dopo scaramucce tra giocatori in campo e tra giocatori e spalti, sottolineando la verve ingiustificata ed offensiva di qualche spettatore-genitore ospite, l’Arezzo Academy cala l’asso pesante e decisivo. Cross dalla sinistra, forte, teso. Covello non può uscirci e Samake dà dieci centimetri in altezza ai difensori di casa. Sfruttati al meglio: sua la “zuccata” che, nella settimana di Halloween, spaventa per potenziare e precisione. E’ la rete del definitivo 1-2 che vale la vittoria nei 90 minuti ed il sorpasso in classifica degli amaranto proprio ai danni dei bianco-celesti, fermi a 14.