Nel ricordo di Lapo…i ringraziamenti di Gaia per la “Giornata tra Amici...

Nel ricordo di Lapo…i ringraziamenti di Gaia per la “Giornata tra Amici Rari e Speciali, amici di una vita per la vita” ed il suo messaggio a Cristina, amica ritrovata!

1231
0
CONDIVIDI
www.studiofotograficorighi.it

 

Domenica 7 Maggio, nella splendida location dell’Antica Fattoria di Paterno della famiglia Picchi, si è svolta una giornata dedicata “Agli amici Rari e Speciali, amici di una vita per la vita” con brunch seguito da lotteria, laboratori per i piccoli e merenda, il cui ricavato è stato devoluto all’Associazione Gli Amici di Lapo Onlus.
L’Associazione imprunetina fondata da Gaia Montera, per chi non lo sapesse, sostiene la ricerca contro la malattia Kawasaki (leggi qui); e Lapo è Lapo Quadalti, figlio di Gaia, strappato alla vita troppo presto da quella bestia dal nome giapponese. L’8 Maggio è stato il compleanno di Lapo, ricordato dalla penna della Scrittrice Sabrina Merenda:

Da Sabrina Merenda per Gaia e Lapo:

“8 Maggio:
E ancor si lega un respiro di eterna volontà che dalla terra arriva a te.
E ancor si sente il profumo di quell’amore che ci rende meno banali e futili.
E ancora vivi tra gli sconosciuti perché non sei polvere ma verità.
E ancor combatto per chi come te non ha avuto abbastanza voce o tempo.
E ancor ti scrivo per presentarmi a te con il mio umile amore.
A Lapo.”

Per l’evento domenicale, invece, Gaia tiene a ringraziare la Famiglia Picchi, proprietaria della tenuta, che ha offerto in maniera gratuita e di cuore tutti gli incantevoli spazi adibiti all’evento; Gaia Amerini, con il teatro delle fragranze; Federico Lastrucci di “Sophie et Maman”; Francesco col laboratorio di cake design, Giulia con il Labsitters, Eleonora con la “La casa degli orsi”; Sara, curatrice della grafica; Natalia di Mansfield Travel ed Elisabetta di Flo Concept Firenze; l’attore Luca Calvani e la moglie Francesca Arena, presenti all’iniziativa. E la meravigliosa e costruttiva amicizia di Elena Picchi, Paola, Michela, Barbara, Brenda, Letizia, Lorenzo Gensini, Milena.
Gaia, infine, nel brunch domenicale ha ritrovato un’amica, Cristina, organizzatrice dell’iniziativa, alla quale dedica un sentito messaggio trascritto Lunedì 8 maggio, compleanno di Lapo, nel ricordo di Lapo:

“Ciao Cristina Lombardi, un umile grazie…da parte mia.
Oggi e’ una giornata estremamente pesante per me, come ogni 8 maggio, come ogni giorno da tanti anni a questa parte.
Non sono in grado di esprimere nel modo giusto probabilmente quanto ti sia grata per ciò che hai compiuto ieri.
Un miracolo di cuori uniti per poche ore attorno al sorriso di mio figlio.
Che ho rivisto ieri. Anche nel volto di tanti ignari,
O nelle tue vere lacrime.
Quelle che io non riesco più a tirar fuori.
Tu conosci molto del mio passato, trascorrevamo assiem molte giornate nella mia sconfinata solitudine di adolescente sola, in quella casa, che scaldavate con la vostra amicizia, una presenza fondamentale in quegli anni di crescita verso il mondo.
Tu, Enrico, Debora, Barbara Masini, Costi Estetica e Chiara Bini, Michela, la mia Claudina.
Poi… le vite si separano…
Si cresce, si diventa spesso adulti, diversi da quel che abbiam sempre pensato di divenire.
Sono una donna che ha affidato suo figlio nelle mani di un Dio, in cui ho creduto, allora, che ho pregato di lasciarlo ancora un po con me.
Ma il suo tempo era finito con me…ma non era il momento giusto.
La vita sbaglia i tempi a volte.
Era tempo che avessi altri figli da amare nello stesso modo, con la “stessa violenza di sentimento” e “senso di appartenenza.”
Figli miei, di pancia e non…
Figli non miei..lontani ma vicini nelle parole dei loro genitori.
Non so quanto possa ancora andar avanti questa forza…
Ma finché troverò sulla mia strada persone come te, che han saputo rendermi 20anni di amicizia, affetto, vita in un unico pomeriggio…troverò il modo per poterlo fare.
Grata infinitamente.
Nel cuore.
Quel cuore che, spesso, ha difficoltà ad abbracciare tante emozioni.

 

 

Le foto sono riprese dal sito righi photography