Festa dell’Uva Impruneta: sabato 14 Luglio si presenta la 92° edizione della...

Festa dell’Uva Impruneta: sabato 14 Luglio si presenta la 92° edizione della tradizione imprunetina

848
0
CONDIVIDI

L’Ente Festa dell’Uva, presieduto da Riccardo Lazzerini, annuncia la presentazione della 92° Festa dell’Uva di Impruneta: si terrà sabato 14 Luglio alle ore 12:00 presso la Sala Oriana Fallaci in Palazzo Medici Riccardi a Firenze. Per l’occasione saranno svelate le novità dell’edizione 2018, i progetti dei quattro rioni – Pallò, Sant’Antonio, Sante Marie, Fornaci) che si sfideranno il 30 Settembre in Piazza Buondelmonti a colpi di scenografie e coregorafie e l’etichetta d’autore giunta alla 32° edizione dipinta Elisabetta Rogai.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteVia Roma a Bagno a Ripoli: al via la nuova fase dei lavori di Publiacqua, strada chiusa h24
Articolo successivoGrassina, è Villagatti il botto finale di un mercato pirotecnico
La Festa dell’Uva all’Impruneta nasce nel 1926 per pubblicizzare i prodotti delle aziende agricole del paese, nasce con modesti mezzi, cioè carri agricoli trainati da buoi di tutte le fattorie dei dintorni. Nel 1932 nascono in paese i Rioni: Pallo’, S.Marie, Fornaci e S.Antonio, subito inizia una spiccata rivalità contradaiola che ancor oggi si nota subito nel costruire carri più belli e più grandi degli altri rioni rivali. Durante la seconda guerra mondiale la festa fu sospesa e riprese con maggior vigore nel 1950; Nel 2003 il comitato Rionale si è sciolto ed è nato l’ENTE FESTA DELL’UVA, di cui oltre ai rioni fa parte anche l’Amministrazione Comunale. Insomma la Festa dell’uva è fatta dagli imprunetini, ma anche da molte persone che vengono anche da fuori per collaborare alla costruzione, si discute, a volte si litiga, ma alla fine tutti insieme prepariamo quella creatura che per ogni rionale è il carro che poi sfilerà in piazza Buondelmonti.